Giorno per giorno, le curiosità, i compleanni dei personaggi più amati e le uscite da non dimenticare

Almanacco musicale del 25 novembre

1947 – Nasce a Milano la cantante Silvia Annichiarico
1964 – Nasce a Milano il chitarrista Cesare Malfatti, ex La Crus
1994 – Jovanotti è primo in classifica con “Piove”
1996 – “Canzone” di Lucio Dalla è in cima alla hit parade
2002 – Vasco Rossi rilascia il disco “Tracks”
2005 – I Finley pubblicano il singolo “Tutto è possibile”
2006 – Laura Pausini è prima in classifica con “Io canto”
2010 – Nathalie lancia “In punta di piedi”
2011 – Jovanotti incide il singolo “Ora”
2012 – I Negramaro pubblicano “Sole”
2012 – Adriano Celentano rilascia “Ti penso e cambia il mondo”**
2013 – Ligabue lancia “Tu sei lei”
2014 – Tiziano Ferro pubblica la sua prima raccolta ufficiale “The best of TZN”
2015 – Francesco Gabbani incide il singolo “Amen”
2016 – I Modà lanciano il singolo “Piove ormai da tre giorni”
2016 – Arisa rilascia la sua prima raccolta “Voce – The best of”
2017 – Ci lascia il cantautore Enrico Boccadoro*

*Il personaggio del giorno: Enrico Boccadoro

Enrico BoccadoroE’ passato un anno dalla prematura scomparsa di Enrico Boccaporto, cantautore romano che ricordiamo per la sua partecipazione tra le Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2005 con “Dov’è la terra capitano”. Abilissimo musicista dotato di un animo d’artista sensibile e delicato, l’artista ci ha lasciato all’età di quarantadue anni con soli due album all’attivo, i validi “Stanno amandosi” del 1994 e “Dov’è la terra capitano” del 2005.

**La canzone del giorno: Ti penso e cambia il mondo

“…Affamati come lupi
viviamo in crudeltà
e tutto sembra perso
in questa oscurità
all’angolo e indifeso
ti cerco accanto a me… da soli
gli occhi non vedono

Ti penso e cambia il mondo
le voci intorno a me
cambia il mondo,
vedo oltre quel che c’è
vivo e affondo,
e l’inverno è su di me
ma so che cambia il mondo
se al mondo sto con te

C’è una strada in ogni uomo,
un’opportunità
il cuore è un serbatoio
di rabbia e di pietà
credo solo al tuo sorriso
nel senso che mi dà
da soli… gli occhi non vedono

Ti penso e cambia il mondo
le voci intorno a me
cambia il mondo
vedo oltre quel che c’è
vivo e affondo
e l’inverno è su di me
lo so che cambia il mondo
se al mondo sto con te

Io sono qui… ti aspetto qui
oltre il buio mi vedrai
saprò difenderti… proteggerti
e non stancarmi mai
acqua nel deserto… ti troverò
dormi e si vedrà
ti sentirai accarezzar

Ti penso e cambia il mondo
le facce intorno a me
cambia il mondo
vedo oltre quel che c’è
vivo e affondo
e l’inverno è su di me
ma so che cambia il mondo
se al mondo sto con te…”

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

By Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.