AlmanaccoMusicale - 4 aprile

Giorno per giorno, le curiosità, i compleanni dei personaggi più amati e le uscite da non dimenticare

Almanacco musicale del 4 aprile

1951 – Nasce a Roma il cantautore Francesco De Gregori
1954 – Nasce a Roma la cantante Fiorella Mannoia*
1966 – Nasce a Firenze la cantante Anna Bussotti
1972 – Mina e Alberto Lupo lanciano il singolo “Parole parole”
1975 – Nasce a Foggia la cantante Maria Pia Pizzolla
1981 – Claudio Cecchetto è primo in classifica con “Gioca jouer”
1983 – Zucchero rilascia il suo disco d’esordio “Un po’ di Zucchero”
1990 – Nasce a Thiene la cantante Eva Pevarello
1993 – Eros Ramazzotti pubblica il singolo “Cose della vita”**
2000 – “Tutti gli zeri del mondo” di Renato Zero è in vetta alla hit parade
2006 – Fabri Fibra lancia il singolo “Applausi per Fibra”
2009 – Valerio Scanu è primo in classifica con “Sentimento”
2014 – Ligabue è primo nella Top 10 di EarOne con “Per sempre”
2015 – Nesli lancia il singolo Allora ridi
2016 – Francesco Sarcina lancia il singolo “Ossigeno”
2017 – Ilaria Porceddu pubblica l’album “Di questo parlo io”

*Il personaggio del giorno: Fiorella Mannoia

Sessantaquattro candeline sulla torta per Fiorella Mannoia, una delle nostre più acclamate interpreti, capace di regalare al pubblica canzoni attraverso la propria vena comunicativa. Un’artista completa dotata di una voce intensa, con un’impostazione per certi versi teatrale, che ha regalato al mondo della discografia italiana numerosi singoli di successo, da “Come si cambia” a “Quello che le donne non dicono”, passando per “Le notti di maggio”,Il tempo non torna più”, “I dubbi dell’amore”, “Il cielo d’Irlanda”, “Sally”, “Belle speranze”, “Fragile”, “Il re di chi ama troppo”, “Io non ho paura”, “Perfetti sconosciuti”, “Combattente” e “Che sia benedetta”. Per lei si sono mosse le più prestigiose penne del nostro Paese, tra cui ricordiamo: Enrico Ruggeri, Ivano Fossati, Riccardo Cocciante, Francesco De Gregori, Ron, Samuele Bersani, Daniele Silvestri, Vasco Rossi, Luciano Ligabue, Jovanotti, Pino Daniele, Franco Battiato, Giuliano Sangiorgi e Tiziano Ferro.

**La canzone del giorno: Cose della vita

 “…Sono umane situazioni
quei momenti fra di noi
i distacchi e i ritorni
da capirci niente poi
già…come vedi
sto pensando a te…
sì…da un po’

Sono umane condizioni
stare bene oppure no
può dipendere dai giorni
dalle nostalgie che ho
già…come vedi
sto pensando a te

Come se questo tempo non fosse passato mai
dove siamo stati, cosa siamo poi
confinanti di cuore solo che ognuno sta
dietro gli steccati degli orgogli suoi
sto pensando a te
sto pensando a noi…

Sono cose della vita
vanno presse un po’ così
è già stata una fatica
arrivare fino a qui
già…come vedi
io sto ancora in piedi
perché
sono umani tutti i sogni miei
con le mani io li prenderei, si perché
sono umani questi sogni miei
con le mani io li prenderei

Sono cose della vita
ma la vita poi dov’è, dov’è, dov’è
se da quando è partita
un inseguimento è, poi dov’è, poi dov’è
già… come vedi
sto pensando ancora a te

Questa notte che passa piano accanto a me
cerco di affrontarla, afferrarla
e se prendo le curve del cuore sbandando un po’
voglio provocarla anche adesso che, che
sto pensando a te
sto pensando a noi
da un po’…
già da un po’…”

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

By Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.