Classifiche FIMI

Scopriamo tutti gli album e i singoli italiani più venduti della settimana

ALBUM:

Ad aprire la classifica degli album più venduti dell’ultima settimana risulta essere Tribù urbana, il nuovo album d’inediti di Ermal Meta che debutta direttamente alla posizione numero #1. Risale fino alla #2 un’altra protagonista del Festival di Sanremo 2021: Annalisa con la riedizione Nuda10 (#2; +40). Terzo gradino del podio nelle mani di Mace (#3) con Obe (di cui qui la nostra recensione).

Debuttano, poi, rispettivamente alla #4 e alla #5 Aiello con Meridionale e Fulminacci con Tante care cose. In discesa alla posizione numero #6 (-4) la proposta della compilation di Sanremo 2021 su cui fanno la corsa Capo Plaza con il suo ultimo progetto intitolato Plaza (#7; -3), Gazzelle con Ok (#8), i Maneskin con Il ballo della vita (#9; -3) e Sfera Ebbasta (#10) con il suo Famoso (di cui qui la nostra recensione).

Appena fuori dalla top10 si piazza Achille Lauro con 1969 (#11; +2) seguito da Ernia (#12) con Gemelli (di cui qui la nostra recensione), Emis Killa e Jake La Furia con 17 Dark Edition, (#13; -4) e il debutto di Gio Evan con Mareducato (#14).

In discesa ci sono Il Tre con il nuovo album Ali (#15; -4), i Pinguini Tattici Nucleari (#17; -1) con il loro EP intitolato Ahia! (di cui qui la nostra recensione) e Marracash (#18; -4) con il suo ultimo album Persona (di cui qui la nostra recensione). La chiusura della top20 è riservata a Colapesce e Dimartino con I mortali (#19; +2) e a La Rappresentante di Lista con il loro My mamma (#20; -15).

Ermal Meta 2021

SINGOLI:

Tra i singoli la vetta settimanale di canzone italiana più acquistati della settimana spetta a Colapesce e Dimartino con il loro nuovo singolo sanremese Musica leggerissima (#1; +2) su cui fanno la corsa Madame con la sua Voce (#2; +2) e i Maneskin con Zitti e buoni (#3; -1). Scivola fuori dal podio la coppia di Francesca Michielin e Fedez con la loro Chiamami per nome (#4; -3) mentre, invece, rimane stabile la proposta di Irama con La genesi del tuo colore (#5).

Stabili anche i Coma_Cose con Fiamme negli occhi (#6) mentre, invece, recuperano terreno Mace, Blanco & Salmo con La canzone nostra (#7; +4) che sorpassa Annalisa con Dieci (#8; -1), Fasma con Parlami (#9) e Willie Peyote con Mai dire mai (la locura) (#10; -2).

Appena fuori dalla top10 rimangono La Rappresentante di Lista con Amare (#11; +2), Noemi con la sua Glicine (#12), Ermal Meta con Un milione di cose da dirti (#13; -3) e Aiello con Ora (#14). In recupero ci sono Ernia con Ferma a guardare feat. Pinguini Tattici Nucleari (#15; +5) che si portano appresso anche Takagi & Ketra feat. Marco Mengoni e Frah Quintale con il brano Venere e Marte (#16; +2).

Tiene duro Arisa con Potevi fare di più (#17; -1) mentre, invece, tornano a farsi sentire sia Sangiovanni con Lady (#18; +7) che i Pinguini Tattici Nucleari con Scooby Doo (#19; +5).

Le intere classifiche le trovate qui.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.