Album Amarcord: i dischi più belli da riascoltare

Dopo avervi parlato di Re matto di Marco Mengoni, Oltre di Emma, Inaspettata di Biagio Antonacci, Il cuore muove di Marco Carta, Una canzone pop di Pierdavide Carone, Sempre lontano di Nina Zilli, C’eravamo tanto odiati dei Due di Picche, tra i dischi che compiono dieci anni di vita in questo 2020 ricordiamo “Controcultura”, il sesto album in studio di Fabrizio Tarducci, meglio conosciuto con lo pseudonimo di Fabri Fibra.

Pubblicato il 7 settembre del 2010, il disco è stato anticipato dal fortunato singolo “Vip in trip” che, insieme ai successivi “Tranne te” e “Qualcuno normale” in featuring con Marracash, rappresenta una delle tracce più immediate e riuscite dell’intero lavoro. Molteplici i riferimenti all’attualità, con tanto di nomi e cognomi che fanno felice la censura. Tra le varie collaborazioni, spiccano i nomi di Dargen D’Amico, Entics, Simona Barbieri, il deejay Double S, i producer Marco Zangirolami e Fish.

Reduce dal successo dei precedenti “Tradimento”, “Bugiardo” e “Chi vuol essere Fabri Fibra?”, per il rapper marchigiano si tratta del disco della sua definitiva consacrazione, un giusto anello di congiunzione con i successivi “Guerra e pace”, “Squallor” e “Fenomeno”. In sintesi, “Controcultura” è un disco a metà tra l’impegno e l’incazzo, che conquista sia i seguaci di Fabri Fibra ma anche gli scettici, coloro i quali non avevano ancora digerito la sua poetica cruda e metropolitana. Il risultato? Un ora e sette minuti di puro rap.

Acquista qui l’album |

Controcultura | Tracklist e stelline

  1. 6791 ★★★★☆
    (Fabrizio Tarducci, Francesco Barbaglia, Andrea Fratangelo)
  2. Escort ★★★☆☆
    (Fabrizio Tarducci, James Cella)
  3. ≠ (diverso) ★★★☆☆
    (Fabrizio Tarducci, Antwan Thompson)
  4. Double trouble ★★★☆☆
    (Fabrizio Tarducci, Jesùs Mi Amor, Kylie Davidson, Chris Paultre)
  5. +- (più o meno) ★★★☆☆
    (Fabrizio Tarducci, Jesùs Mi Amor, Kylie Davidson, Chris Paultre)
  6. Spara al diavolo ★★★☆☆
    (Fabrizio Tarducci, Adam Deitch, Eric Krasno)
  7. Controcultura ★★★★☆
    (Fabrizio Tarducci, Adam Deitch, Eric Krasno)
  8. Vip in trip ★★★★★
    (Fabrizio Tarducci, Michele Canova Iorfida)
  9. Qualcuno normale con Marracash ★★★★★
    (Fabrizio Tarducci, Fabio Rizzo, Michele Canova Iorfida)
  10. Insensibile con Dargen D’Amico ★★★★☆
    (Fabrizio Tarducci, Jacopo D’Amico, Oladipo Omishore)
  11. Tranne te ★★★★★
    (Fabrizio Tarducci, Steve Fraschini, Rémi Tobbal)
  12. Non potete capire ★★★★☆
    (Fabrizio Tarducci, Antwan Thompson)
  13. 3 parole ★★★☆☆
    (Fabrizio Tarducci, Marco Zangirolami, Massimiliano Dagani)
  14. Rivelazione ★★★☆☆
    (Fabrizio Tarducci, Massimiliano Dagani)
  15. Troppo famoso con Entics ★★★☆☆
    (Fabrizio Tarducci, Cristiano Zuncheddu, Antwan Thompson)
  16. Le donne  ★★★★☆
    (Fabrizio Tarducci, Adam Deitch, Eric Krasno)
  17. In alto con Simona Barbieri ★★★★☆
    (Fabrizio Tarducci, Simona Barbieri McKenzie, Oladipo Omishore)
  18. La fretta con DJ Double S ★★★☆☆
    (Fabrizio Tarducci, Luca Porzio, Andrea Curci)
The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Di Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.