Album Amarcord: i dischi più belli da riascoltare

Tra i più grandi successi discografici del percorso musicale di Biagio Antonacci l’album rilasciato il 13 aprile del 2010 ed intitolato Inaspettata compie oggi i suoi primi anni di musica e di vita. Biagio ci arrivava dopo 3 anni dal suo ultimo lavoro d’inediti, ‘Vicky love’, e dopo una serie di pubblicazioni di raccolte di successi che riempiono gli ultimi mesi degli anni ’10.

Con questo album il cantautore milanese conferma tutta la sua cifra musicale e cantautorale viaggiando con coerenza all’interno del proprio universo artistico di riferimento che i suoi fan hanno imparato nel tempo a conoscere e ad apprezzare. Antonacci scrive da sè e undici tracce che caratterizzano questo lavoro nella sua versione originale (verrà, poi, ristampato con l’aggiunta di un brano inedito, di una demo e di una differente versione di un brano già edito) ma inizia anche a collaborare con Michele Canova Iorfida che, dall’album successivo, diventerà il produttore del cantautore.

Assoluto protagonista delle classifiche di vendite l’album debuttò direttamente alla prima posizione della chart settimanale dei dischi più venduti secondo F.I.M.I. (Federazione Industria Musicale Italiana) restandoci per ben altre 4 settimane consecutive e ottenendo, nei mesi a seguire, il riconoscimento ufficiale del triplo disco di platino corrispondente ad oltre 180.000 copie vendute.

Tra i brani del disco spiccano anche due duetti: uno internazionale con Leona Lewis per la title-track Inaspettata, e uno, invece, tutto italiano al fianco del complesso dei Club Dogo che in quegli anni dominano la scena hip-hop italiana e che con Biagio condividono qui Ubbidirò. A convincere, però, fu soprattutto il singolo di lancio, Se fosse per sempre, che presenta le prime contaminazioni sonore nella proposta artistica di Antonacci che, invece, risulta essere più fedele alla propria tradizione in brani delicati come Buongiorno bell’anima Chiedimi scusa.

Acquista qui l’album |

Inaspettata | Tracklist e stelline

  1. Vivi l’avventura
    (Biagio Antonacci)
  2. Se fosse per sempre
    (Biagio Antonacci)
  3. Buon giorno bell’anima
    (Biagio Antonacci)
  4. Inaspettata con Leona Lewis
    (Biagio Antonacci)
  5. Chiedimi scusa
    (Biagio Antonacci)
  6. Lei, lui e lei
    (Biagio Antonacci)
  7. Ubbidirò con i Club Dogo
    (Biagio Antonacci)
  8. Resterà di te
    (Biagio Antonacci)
  9. Questa donna
    (Biagio Antonacci)
  10. La rarità
    (Biagio Antonacci)
  11. Migrazione
    (Biagio Antonacci)
The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Di Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.