I due artisti rispolverano il successo di Mango

Era il 1987 quando Mango pubblicava la celebre Bella d’estate che in poco tempo si è trasformata in uno dei maggiori successi discografici e musicali della sua carriera rimanendo nella memoria collettiva di quanti hanno amato la sua musica e la sua arte. Il brano, oltre al prezioso ricordo del grande artista potentino porta con sè anche la firma di un altro grandissimo della produzione autoriale italiana, quella di Lucio Dalla che con Mango scrisse e compose questo pezzo.

Uscirà domani, venerdì 28 agosto 2020, la reinterpretazione di questo classico della musica italiana ad opera di Mika che per l’occasione si è avvalso della partecipazione e della collaborazione di Michele Bravi realizzando il loro primo duetto insieme.

Sono affascinato dall’attenzione che ha avuto Mika nel voler riscoprire e ripresentare al pubblico un gioiello raro della nostra musica” – ha dichiarato per annunciare la notizia della pubblicazione il giovane artista di Città di Castello – “È un onore per me poter condividere insieme alla sua professionalità lo spazio di questa canzone, che insieme celebra l’incontro tra diverse creatività e il patrimonio musicale italiano“.

Il brano è stato prodotto da Francesco ‘Katoo’ Catitti e verrà presentato dal vivo all’Arena di Verona il prossimo 5 settembre in occasione della seconda serata televisiva dei ‘Seat Music Awards’ (qui tutti gli ospiti annunciati nel cast).

Flash news |

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Di Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.