Pianeta Indie Recensiamo Musica
Alcune ultime novità della musica indipendente italiana
COLZANI:

Dopo “Mangiafuoco” (inserita tra le 50 canzoni indie più belle della prima metà del 2022), torna in rubrica il cantautore Roberto Colzani con il nuovo singolo “Di punto in bianco (blu)“. Un brano che si presta a diventare una delle colonne sonore indie di questa estate. “12 ore in macchina per un respiro, con la mano taglio l’aria in due a metà”.

FRAMMENTI:

La band umbra Frammenti debutta in rubrica con il nuovo singolo “Fuoco e cenere“. Un brano che parla di chi, per sentirsi vivo, sfida le proprie paure e le proprie ansie. È il “non ne posso più” che urli quando arriva la consapevolezza che, anche questa volta, correre non è stato abbastanza. Nonostante tutto, però, non ti fermi e scegli di riprovarci, di rialzarti come una fenice che risorge dalle ceneri, perché non ha senso mollare se l’alternativa è solo poter vivere a metà.

ALIS MATA:

Lo scorso 29 luglio è uscito “Alice guarda direttamente la luna“, il nuovo ep della cantautrice Alis Mata. Nei mesi scorsi vi abbiamo già proposto l’ascolto dei singoli “Alice” e “Amare male“; questa settimana è il momento di “Oleandri“, brano di apertura dell’ep, che ha come protagonisti proprio gli oleandri, ovvero gli arbusti fioriti al lato delle autostrade, che fanno da sentinella alle gioie dell’estate e che popolano le fantasie di Alice quando l’inverno sembra non finire mai.

LELIO MORRA:

Nuovo singolo estivo per il cantautore Lelio Morra. “Discoboomer” riflette con toni ironici e dissacranti sul quotidiano italiano, sulla fruizione della musica, sulla solitudine della folla. Il pezzo è semplicemente lo spaccato di una società di cui si è coscienti, ma, ancor più, manifesta l’appartenenza ad altro. Lelio Morra torna quindi con un messaggio semplice e chiaro: “non mi va bene ma va bene così”.

SOLISUMARTE:

Certe storie ci restano sotto la pelle come delle macchie di inchiostro: arrivano, decidono di restare fino a quando vogliono e poi sbiadiscono, andando via nello stesso modo con cui sono arrivate. Non si sa per quanto tempo, ma fino alla fine bruceranno da morire. E’ questo il racconto di “Fogli sparsi“, ultimo singolo dei Solisumarte, il duo composto da Daris Bozzoni e Nicolas Pelleri, ormai habitué della nostra rubrica.

Ascolta la nostra playlist “Pianeta Indie” su Spotify:

The following two tabs change content below.

Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.

By Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.