Recensiamo Rap

Tutte le uscite dal mondo rap della scorsa settimana

In un momento difficile dal punto di vista della programmazione all’interno del mercato musicale, sono numerosi i progetti rimandati a data da destinarsi, sperando in tempi migliori per tutti, ma sono anche molti gli artisti che hanno scelto di pubblicare progetti importanti per la propria carriera anche in questo periodo. Uno di questi è sicuramente Dani Faiv, giovane rapper che venerdì scorso ha pubblicato il suo nuovo album intitolato Scusate se esistiamo, che di fatto completa il precedente Ep Scusate, pubblicato qualche settimana prima.

Questo nuovo progetto si presenta come un lavoro curato musicalmente e nelle scelte, ma che non convince del tutto e soprattutto che non mostra un vero e proprio upgrade all’interno della carriera discografica del suo interprete. Dani Faiv rappa bene e trova anche numerosi guizzi interessanti, ma nel complesso il risultato è un ibrido tra il Dani di inizio carriera e quello “arcobalenico” degli ultimi lavori, un progetto che, probabilmente complici i troppi featuring inseriti, fatica ad imporsi ed a mostrarsi come un’entità collegata tra le varie tracce. Manca la vera e propria hit capace di imporsi rispetto alle tracce dell’album che si lascia ascoltare senza tuttavia lasciare tracce degne di nota. VOTO: 6-

Un mondo a parte è invece quello proposto da Rosa Chemical, artista che si è fatto conoscere dalla scena grazie ad alcuni singoli capaci di scalare le classiche virali delle piattaforme digitali e che ora arriva sul mercato con l’album FOREVER, disponibile ovunque dal 29 maggio. Per molti un Achille Lauro 2.0, soprattutto per il modo di porsi e nell’interpretazione, il giovane artista con questo lavoro si dona al pubblico attraverso la sua forma migliore. FOREVER  è un disco solo apparentemente leggero che nasconde tra le varie tracce numerose sfumature differenti dello stesso mood. Un linguaggio fresco e non riciclato che si lega ad un tappeto musicale che va dalla dance al rap duro e crudo, passando senza problemi attraverso un arcobaleno di colori differenti. Rosa si dimostra versatile e “diverso” dal resto della scena, capace di porsi con violenza ma allo stesso tempo con classe apparendo alle volte diretto e alle volte metaforico. L’inizio di un nuovo movimento? Da tener d’occhio. VOTO: 7

Tornano con nuova musica anche gli Psicologi, stavolta insieme alla giovane Madame nel nuovo singolo Fuck U. Il brano si mantiene sul mood fresco classico del duo, tra mondo indie e mondo emo trap e con un ritornello tormentone che rimane in testa già dal primo ascolto. Gli Psicologi continuano dritti per dritti per la loro strada, personale ed assolutamente a fuoco. Fuck u non si discosta di molto dagli ultimi lavori proposti ma alla fine convince grazie alle doti degli interpreti di narrare la vita senza usare troppi giri di parole inutili, in più aggiunge l’incursione di Madame che si dimostra azzeccata su questo tipo di mood e di strumentale. VOTO: 6/7

Torna anche J-Ax e lo fa con un singolo che di fatto “uccide” dal punto di vista del mercato il suo ultimo lavoro discografico di inediti ReAle, pubblicato a gennaio. Una voglia assurda è il titolo di questo nuovo inedito, un brano che non mostra assolutamente nulla di nuovo né dal punto di vista tematico che da quello sonoro rispetto ai classici tormentoni proposti dall’artista milanese negli ultimi anni. Un brano che nasce con un intento chiaro, quello di fare sfracelli in radio e in classifica nella stagione estiva. Ci riuscirà? Tempo al tempo e sapremo… VOTO: 6=

Nuova musica anche per Ghali che arriva su tutte le piattaforme con il brano Milf (VOTO: 6,5) insieme a Taxi B con la produzione di Sick Luke. Un brano leggero, corto e poco pretenzioso che però alla fine dei conti “fa il suo” pur senza colpire nel profondo. Si intitola invece Nella pancia della balena (VOTO 6/7) il singolo che segna il ritorno discografico di Samuel Heron. Svolta indie pop? Sì, però mantenendo intatta la tipica poetica genuina del rapper, qui sostenuto dai The Kolors, che ben si adattano alle sonorità ed al mood leggero del brano.

Chiudono questa settimana densa di uscite il misterioso Kid Vicious che unisce Marracash e Coez nel pezzo banger Palazzine (VOTO: 7), Laioung con l’intensa Quelli che ami (VOTO: 6,5) e GionnyScandal con la ballabile e leggera Pesca (VOTO: 5,5).

The following two tabs change content below.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Di Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.