Sanremo per tutti - La storia del Festival 1989

I riassuntoni di Sanremo, il Festival spiegato facile

Il nostro viaggio nella storia del Festival di Sanremo prosegue nel segno della popolarità, quella del 1989 è un’edizione di grande successo, suggellata dall’esordio del patron Adriano Aragozzini, direttore artistico e padre spirituale di una rivoluzione traghetterà la kermesse dagli anni ’80 agli anni ’90. Alla conduzione un quartetto di giovani pseudo-presentatori, passati alla storia per i loro innumerevoli strafalcioni, soprannominati simpaticamente “i figli d’arte”, al secolo: Rosita Celentano, Paola Dominguin, Danny Quinn e Gianmarco Tognazzi.

Tra le principali novità troviamo l’estensione da quattro a ben cinque serate, oltre alla suddivisione degli artisti in ben tre categorie: “Campioni”, “Emergenti” e “Nuovi”, un esperimento mai più ripetuto, nonostante possa risultare interessante, soprattutto ai giorni nostri. Quarantotto le canzoni in concorso, tra cui spiccano: “Vasco” di Jovanotti“Cosa resterà degli anni ’80” di Raf, “Se me lo dicevi prima” di Enzo Jannacci“Questa volta no” di Gino Paoli “Io come farò” di Ornella Vanoni, e, soprattutto, la celebre “Almeno tu nell’universo” di Mia Martini.

A trionfare tra nella categoria Campioni è il duo composto da Anna Oxa e Fausto Leali con l’intensa “Ti lascerò”, mentre tra gli Emergenti si aggiudica la medaglia d’oro Paola Turci con “Bambini”, al suo quarto tentativo sanremese consecutivo, e tra i Nuovi Mietta con “Canzoni”. Insomma, un’edizione ricca di canzoni, grandi artisti (cantanti e non), parere dei conduttori, numerosi ospiti e chi più ne ha più ne metta. Questo e molto altro ancora nel ventitreesimo appuntamento di Sanremo per tutti – il festival spiegato facile, buona visione!

Sanremo per tutti | 1989

1989 | Info

XXXIX Festival della canzone italiana
in scena dal 21 al 25 febbraio al Teatro Ariston di Sanremo
presenta: Rosita Celentano, Paola Dominguin, Danny Quinn e Gianmarco Tognazzi
direzione artistica: Adriano Aragozzini

1989 | Regolamento

La competizione è suddivisa per la prima volta e unica volta in tre categorie: Campioni, Emergenti e Nuovi. 48 canzoni in gara, 24 tra i big (Jovanotti, Enzo Jannacci, Mia Martini, Gino Paoli, Ornella Vanoni, Raf, Al Bano Carrisi e Romina Power, Renato Carosone, Marisa Laurito, Francesco Salvi, Gigi Sabani, Fred Buongusto, Gigliola Cinquetti, Peppino Di Capri, Eduardo De Crescendo, Dori Ghezzi, Fiordaliso e Claudio Cabrini, Riccardo Fogli, Ricchi e Poveri, Toto Cutugno, Sergio Caputo, Tullio De Piscopo, Rossana Casale, Anna Oxa e Fausto Leali), 8 emergenti (Aleandro Baldi, Steve Roger Band, Aida Cooper, Stefano Borgia, Gepy & Gepy, Marina Arcangeli, Santarosa e Paola Turci) e 16 nuovi (Franco Fasano, Jo Chiarello, Aida Satta Flores, Brigitta e Benedicta Boccoli, Ladri di Biciclette, Gianluca Guidi, Meccano, Antonio Murro, Elite, Gitano, Sharks, Stefano Ruffini, Antonio Valentini, Stefania La Fauci e Mietta).

1989 | Classifica Campioni

Anna Oxa e Fausto Leali – Ti lascerò
(Franco Fasano, Sergio Bardotti, Franco Ciani, Fabrizio Berlincioni, Fausto Leali)
Toto Cutugno – Le mamme
(Stefano Borgia, Toto Cutugno)
Al Bano Carrisi e Romina Power – Cara terra mia
(Vito Pallavicini, Al Bano Carrisi, Romina Power)
Riccardo Fogli – Non finisce così
(Laurex, Marco Patrignani, Claudio Cofani, Franca Evangelisti)
Jovanotti – Vasco
(Lorenzo Cherubini, Claudio Cecchetto, Luca Cersosimo)
Fiordaliso con Claudio Cabrin – Se non avessi te
(Toto Cutugno)
Francesco Salvi – Esatto!
(Mario Natale, Francesco Salvi)
Ricchi e Poveri – Chi voglio sei tu
(Adelio Cogliati, Piero Cassano)
Mia Martini – Almeno tu nell’universo
(Bruno Lauzi, Maurizio Fabrizio)
10° Ornella Vanoni – Io come farò
(Gino Paoli, Mauro Pagani, Sergio Bardotti)
11° Peppino Di Capri – Il mio pianoforte
(Mimmo Di Francia, Rodolfo Fiorillo, Peppino Di Capri)
12° Marisa Laurito – Il babà è una cosa seria
(Eduardo Alfieri, Salvatore Palomba)
13° Gino Paoli – Questa volta no
(Paola Penzo, Gino Paoli)
14° Renato Carosone – ‘Na canzuncella doce doce
(Claudio Mattone)
15° Raf – Cosa resterà degli anni ’80
(Giancarlo Bigazzi, Beppe Dati, Raf)
16° Dori Ghezzi – Il cuore delle donne
(Oscar Avogadro, Mauro Paoluzzi, Roberto Ferri)
17° Enzo Jannacci – Se me lo dicevi prima
(Maurizio Bassi, Enzo Jannacci)
18° Gigliola Cinquetti – Ciao
(Gepy & Gepy, Massimiliano Governi, Roberto Russo)
19° Rossana Casale – A che servono gli dei
(Maurizio Fabrizio, Guido Morra)
20° Tullio De Piscopo – E allora e allora
(Mario e Giosy Capuano, Tullio De Piscopo)
21° Eduardo De Crescenzo – Come mi vuoi
(Mariella Nava, Eduardo De Crescenzo)
22° Fred Bongusto – Scusa
(Sergio Iodice, Emilio Campassi, Fred Bongusto)
23° Gigi Sabani – La fine del mondo
(Toto Cutugno, Franco Fasano, Depsa)
24° Sergio Caputo – Rifarsi una vita
(Sergio Caputo)

1989 | Classifica Emergenti

Paola Turci – Bambini
(Alfredo Rizzo, Roberto Righini)
Stefano Borgia – Sei tu
(Toto Cutugno, Stefano Borgia)
Aleandro Baldi – E sia così
(Aleandro Baldi)
Gepy & Gepy – Per lei
(Gepy & Gepy)

Non finalisti
Santarosa – Gli anni migliori
(Dario Baldan Bembo, Fabrizio Berlincioni)
Marina Arcangeli – Il poeta
(Marco Luberti)
Aida – Questa pappa
(Alberto Salerno, Mario e Giosy Capuano)
Steve Rogers Band – Uno di noi
(Massimo Riva, Maurizio Solieri)

1989 | Classifica Nuovi

Mietta – Canzoni
(Amedeo Minghi, Pasquale Panella)
Jo Chiarello – Io e il cielo
(Eliop, Alberto Cheli)
Franco Fasano – E quel giorno non mi perderai più
(Fabrizio Berlincioni, Franco Fasano)
Gitano – Pelle di luna
(Mino Reitano, Antonio Fusco, Dora Vuole Famiglietti, Gegè Reitano)

Semifinalisti
Gianluca Guidi – Amore è
(Alberto Testa, Augusto Martelli)
Aida Satta Flores – Certi uomini
(Aida Satta Flores)
Elite – Se
(Massimo Bettalico, Giampaolo Compagnoni)
Stefano Ruffini – Si chiama Helene
(Grazia Di Michele, Marco Luberti)

Non finalisti
Antonio Murro – ‘A paura
(Vito Mercurio)
Gloria Nuti – Bastardo
(Roberto Casini, Gloria Nuti)
Valentini – Bocca di fragola
(Antonio Valentini)
Ladri di Biciclette – Ladri di Biciclette
(Paolo Belli)
Meccano – Le ragazze come me
(Elio Aldrighetti, Walter Bassani, Vittorio Ierovante)
Brigitta e Benedicta Boccoli – Stella
(Lorenzo Cherubini, Matteo Bonsanto, Roberto Rossi)
Sharks – Tentazioni
(Vasco Rossi, Dario Pochi, Fabrizio Palermo, Frankie Di Foggia, Andrea Ge)
Stefania La Fauci – Tutti i cuori sensibili
(Erminio Sinni, Stefania La Fauci)

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

By Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.