Album Amarcord Vasco Rossi C’è chi dice no

Album Amarcord: i dischi più belli da riascoltare

Dopo aver parlato di Non siamo mica gli americani, Colpa d’AlfredoSiamo solo noi, Cosa succede in città, Nessun pericolo… per te, Stupido hotel, Buoni o cattivi e Vivere o niente, torniamo a parlare di un altro importante tassello del vasto mosaico discografico di Vasco Rossi, vale a dire il suo ottavo album in studio  intitolato “C’è chi dice no”, rilasciato il 19 marzo del 1987.

Il disco ha venduto oltre 1.000.000 di copie, rimanendo per dodici settimane consecutive al primo posto in classifica, diventando il terzo album più venduto dell’anno. Fra i brani più celebri presenti in scaletta, oltre la title-track, ricordiamo “Vivere una favola”, “Ciao”, “Ridere di te” e “Brava Giulia”. Tra gli autori e i musicisti coinvolti, citiamo Guido Elmi, Massimo Riva, Maurizio Solieri, Rudy Trevisi e Tullio Ferro.

Si tratta dell’ultimo disco di Vasco suonato dalla Steve Rogers Band, che di lì a poco avrebbe ottenuto un buon riscontro commerciale con l’album “Alzati la gonna”. Probabilmente si tratta di un disco che pone fine ad un’epoca e che, con tutta onestà, ne anticipa un’altra ancora più gloriosa: quella degli stadi e degli spazi aperti, luoghi ideali per ospitare una musica che non conosce confini.

Di fatto, “C’è chi dice no” è un disco dal piglio rock, sognante e irriverente, carico di chitarre e di suoni potenti, ma anche pieno zeppo di riflessioni rabbiose e disincantate al tempo stesso. Vasco Rossi ci regala una retrospettiva nitida e trasparente di un’epoca che non sarebbe più tornata, ma che entrerà di diritto nell’immaginario collettivo con l’appellativo di “irripetibile”.

Acquista qui l’album |

C’è chi dice no | Tracklist e stelline

  1. Vivere una favola ★★★★★
    (Vasco Rossi, Guido Elmi, Massimo Riva)
  2. C’è chi dice no ★★★★★
    (Maurizio Solieri, Vasco Rossi)
  3. Ridere di te ★★★★☆
    (Maurizio Solieri, Vasco Rossi)
  4. Blasco Rossi ★★★☆☆
    (Vasco Rossi)
  5. Brava Giulia ★★★★☆
    (Vasco Rossi, Guido Elmi, Rudy Trevisi, Tullio Ferro)
  6. Ciao ★★★★★
    (Tullio Ferro, Vasco Rossi)
  7. Non mi va ★★★☆☆
    (Massimo Riva, Vasco Rossi)
  8. Lunedì ★★★★☆
    (Vasco Rossi)
The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

By Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.