Album Amarcord: i dischi più belli da riascoltare

Dopo aver celebrato gli anniversari di Non siamo mica gli americani, Colpa d’Alfredo e Buoni o cattivi, torniamo a parlare di un altro progetto cult di Vasco Rossi, rilasciato il 9 giugno del 1985 ed intitolato “Cosa succede in città”. Si tratta del settimo album in studio del rocker di Zocca, reduce dall’enorme successo riscosso da “Bollicine” due anni prima e dalla detenzione carceraria (di circa tre settimane) che lo ha portato alla ribalta della cronaca per motivi extra musicali.

Questo disco arriva in un momento storico un po’ particolare, non solo per la vita e la carriera del Blasco, nelle classifiche del nostro Paese impazzano successi internazionali, dalla celebre “We are the world” a brani dei Duran Duran, Simple Mindy, Tears for Fears e Spandau Ballet. La musica italiana fatica ad imporsi, il Festival di Sanremo resta una scelta obbligata, ma il Blasco ha già dato, due penultimi posti consecutivi bastano e avanzano, così opta di non calare il tris, nonostante la canzone designata per l’edizione ’84 ha per titolo “T’immagini” ed è presente in questo lavoro.

Tra le altre tracce in scaletta, spiccano “Cosa c’è”, l’omonima title-track, “Una nuova canzone per lei” (cover di “With a shake of her head” dei Blizzard riadattata in italiano) e due piccoli capolavori seppur non annoverati tra i brani più celebri dell’artista, vale a dire “Toffee” (con le chitarre suonate da Dodi Battaglia) e la coinvolgente “Dormi, dormi”. In conclusione, potremmo considerare “Cosa succede in città” l’album della rinascita personale di Vasco Rossi, per quella artistica dovremmo aspettare i successivi “C’è chi dice no”, “Liberi liberi” e “Gli spari sopra”. A lui l’arduo compito di coniugare, amalgamare e miscelare il rock con la canzone d’autore.

Acquista qui l’album |

Cosa succede in città | Tracklist e stelline

  1. Cosa c’è ★★★★☆
    (Vasco Rossi)
  2. Domani sì, adesso no ★★★☆☆
    (Vasco Rossi)
  3. Cosa succede in città ★★★★☆
    (Vasco Rossi)
  4. Toffee ★★★★★
    (Vasco Rossi)
  5. Ti taglio la gola ★★★☆☆
    (Vasco Rossi)
  6. Una nuova canzone per lei ★★★★☆
    (Vasco Rossi, Franco Di Stefano, George Sims)
  7. T’immagini ★★★★☆
    (Vasco Rossi, Alberto Quarantotto)
  8. Bolle di sapone ★★★☆☆
    (Vasco Rossi)
  9. Dormi, dormi ★★★★★
    (Vasco Rossi, Maurizio Solieri)
The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Di Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.