Arisa canta la colonna sonora del film “Napoli velata”

Si intitola “Vasame” il nuovo singolo di Arisa, in radio dal 29 dicembre e colonna sonora del film “Napoli velata”

Arisa “torna” al cinema, questa volta cantando la colonna sonora del nuovo film di Ferzan Özpetek dal titolo “Napoli velata”, nelle sale dal 28 dicembre 2017. Film ambientato in una Napoli sospesa tra magia e sensualità, ragione e follia, dove un mistero avvolge l’esistenza di Adriana (interpretata da Giovanna Mezzogiorno) travolta da un amore improvviso e un delitto violento.

Il singolo, che si intitola “Vasame” (in radio e su tutte le piattaforme digitali dal 29 dicembre per Fenix Entertainment e Warner Chappel Music Italiana), è una cover di un pezzo scritto da Enzo Gragnaniello e pubblicato nel 2011 nel suo album “Radice”. Questa nuova colonna sonora viene commentata dalla stessa Arisa così: “È stato molto bello cantare questo brano. Viscerale, accorato e graffiante. Adoro l’intensità della lingua napoletana, trovo che sia un codice perfetto, che non lascia spazio a nient’altro, definisce il sentimento senza equivoci e non gira intorno: è concreta, poetica e cruda, ma sempre leale. Sono rapita dai misteri di Napoli, dalla cultura passionale di questo popolo senza tempo e amo da sempre l’arte di Ferzan Özpetek che ringrazio infinitamente”.

Non una nuova esperienza quella cinematografica per l’artista potentina, che già in passato (non è di molto tempo fa l’ultima colonna sonora firmata per il film  “Nove lune e mezza” dal titoloHo cambiato i piani) ha interpretato brani utilizzati come colonna sonora per importanti film italiani.

TESTO:

Io vuless addiventà n’albero ‘e rose
Pe te fa sentì l’addor e chist ammor
Io vuless addiventà nu poc e sol
Pe te fa sentí o’calore e chistu ben

Pe trasì p’a forza rint ‘a bocca toia
Io vuless addiventà comm o’silenzio
Per putè sentì tutt ‘e respiri mie

Vasame, Pe’ chesta vota vasame
Crideme, po’ nun te cerche chiu
Vasame, Pe’ chesta vota vasame
Crideme, po’ nun te cerche chiu

vuless addiventà madre de suonn
Io vuless addiventà pullin ‘e vas
Per putè cadè ngopp ‘e capill tuoie

Vasame, Pe’ chesta vota vasame
Crideme, po’ nun te cerche chiu
Vasame, Pe’ chesta vota vasame

Crideme, po’ nun te cerche chiu

The following two tabs change content below.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Francesco Cavalli

Vent’anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *