Certificazioni FIMI

Quali sono i brani e gli album certificati nell’ultima settima dalla FIMI e quanto hanno venduto gli artisti nella loro carriera? Scopriamolo:

ALBUM:

Questa settimana tra i dischi italiani risultano essere stati certificati dalla F.I.M.I. (Federazione Industria Musicale Italiana) per il numero di copie vendute c’è Sotto il segno dei pesci – The anniversary tour, la versione live dello storico progetto discografico di Antonello Venditti che ha collezionato 25.000 copie vendute.

Tra i dischi di platino, poi, c’è l’episodio di Fred de Palma con il suo ultimo album d’inediti dal titolo Uebe che ottiene la certificazione per le oltre 50.000 copie vendute come avviene anche per Ligabue con il suo ultimo album-raccolta intitolato (di cui qui la nostra recensione) prima di bissare con il doppio disco di platino per l’ultimo album d’inediti intitolato Start (di cui qui la nostra recensione).

Ligabue

SINGOLI:

Questa settimana tra i singoli che sono stati certificati ad aprire le danze sono i brani di Geolier che certifica ben 2 tra i suoi ultimi successi con un disco d’oro per le oltre 35.000 copie vendute con Vogl sul a te e con un disco di platino per le 70.000 copie di Nisciun’ realizzata in collaborazione con il conterraneo Rocco Hunt.

Disco d’oro, poi, anche per Mahmood con il singolo che ha dato avvio alla sua crescita mediatica prima dell’esplosione sanremese, Gioventù bruciata.

Quanto hanno venduto nel corso della loro carriera gli artisti oggi premiati? Ecco l’aggiornamento ad oggi:

  • LIGABUE (2009-2020): 2.460.000 copie [925.000 copie singoli + 1.535.000 copie album]
  • ROCCO HUNT (2014-2020): 1.070.000 copie [945.000 copie singoli + 125.000 copie album]
  • MAHMOOD (2018-2020): 965.000 copie [915.000 copie singoli + 50.000 copie album]
  • FRED DE PALMA (2016-2020): 885.000 copie [835.000 copie singoli + 50.000 copie album]
  • GEOLIER (2018-2020): 765.000 copie [715.000 copie singoli + 50.000 copie album]
  • ANTONELLO VENDITTI (2009-2020): 515.000 copie [235.000 copie singoli + 280.000 copie album]
The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.