Classifica Earone radio

Vediamo insieme la classifica airplay italiana secondo EarOne di questa settimana, la #22 del 2021

Nella classifica dei passaggi radiofonici settimanali, ai margini della top20 si trova a scendere la proposta musicale di Giordana Angi e Loredana Bertè con la loro Tuttapposto (#20; -7) mentre, invece, debutta alla #19 Diodato con L’uomo dietro il campione. Rimangono in discesa sia Madame con la sua Voce (#18; -1) che Colapesce e Dimartino con la loro Musica leggerissima (#17; -9) e Achille Lauro con Marilù (#16; -2).

Scalano la classifica Ernia, Sfera Ebbasta e Carl Brave con Di notte (#15; +4) ma anche Sangiovanni con Marilu (#14; +2) e Mahmood con Klan (#13; +2). Debutto alla posizione numero #12 per la coppia di Annalisa e Federico Rossi con il singolo Movimento lento. Tornano a scendere, invece, i Maneskin con la loro Zitti e buoni (#11; -2).

Samuel e Francesca Michielin

Debutto alla #10 per il nuovo singolo estivo di Takagi & Ketra feat. Giusy Ferreri con la sua Shimmy Shimmy. Non si arresta, invece, l’avanzata di Fred de Palma con Ti raggiungerò (#9; -1) mentre, invece, Alessandra Amoroso si assesta alla #8 (-1) con Sorriso grande. Balzo in avanti per J-Ax e Jake la Furia con la loro scommessa estiva intitolata Salsa (#7; +5) prima che i The Kolors non rimangano stabili alla #6 con Cabriolet Panorama.

In top5 scendono ancora Rkomi e Tommaso Paradiso con il loro estratto intitolato Ho spento il cielo (#5; -1) e i Pinguini Tattici Nucleari con il loro brano Scrivile scemo (#4; -1). A calare sono anche i Sottotono con Mastroianni (#3; -1) e Caparezza con La scelta (#2; -1). A conquistare la vetta sono per la prima volta Samuel e Francesca Michielin con Cinema (#1; +4).

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.