giovedì, Maggio 23, 2024

CLASSIFICHE

SUGGERITI

La canzone del giorno, 22 maggio: “Sono un bravo ragazzo un po’ fuori di testa” di Random

Ogni giorno una canzone che ci ricorda un anno e un momento diverso

IL GIORNO:

Il 22 maggio è il la Giornata Internazionale della Biodiversità. Era il 22 maggio il giorno in cui, nel 2004, il principe Felipe delle Asturie sposa Letizia Ortiz in cui, nel 1990 Microsoft rilascia la versione di Windows 3.0.

Musicalmente quella del 22 maggio è anche la data del compleanno di Marracash, tra i maggiori e più apprezzati esponenti dello scenario della musica rap italiana che negli anni è riuscito a proporre una gran serie di successi apprezzati da più generazioni.

LA CANZONE:

Il 22 maggio 2020 arrivava in rotazione radiofonica la voce di Random per il singolo Sono un bravo ragazzo un po’ fuori di testa. La canzone è stata presentata nel corso dell’edizione del tutto particolare di Amici Speciali” realizzata nel mezzo del primo lockdown italiano per l’emergenza del Covid-19 per scopi benefici.

Acquista qui il brano |

Sono un bravo ragazzo un po’ fuori di testa | Videoclip

Sono un bravo ragazzo un po’ fuori di testa | Testo

Sono un bravo ragazzo, yeah, un po’ fuori di testa
Ai miei cari do il mondo, oh, spesso non tengo niente per me
Se lo penso lo dico, ah, se lo dico lo faccio
Emozioni in matita, ah, certe cose non fanno per me

Chiudo gli occhi ma vedo lo stesso
Le menzogne che ti tieni dentro
Mi riprendono, fanno le foto
Ma non si godono mai il momento
E non voglio morire da solo
Sotto terra coi pezzi da cento
Con sopra scritta questa canzone
Col denaro non ci compri il tempo
Ma col tempo il successo ti comprerà
Mi è successo, ma adesso so come fare
Neanche il mare più grande mi toccherà
Me la godo su un’isola tropicale
Ogni rima sul foglio è un’opera
Però non sono in grado di disegnare
Senza il sole una rosa non fiorirà
Ma uguale le sue spine faranno male

Sono un bravo ragazzo, yeah, un po’ fuori di testa
Ai miei cari do il mondo, oh, spesso non tengo niente per me
Se lo penso lo dico, ah, se lo dico lo faccio
Emozioni in matita, eh, certe cose non fanno per me

Come fai? Mi chiedi come fai?
A stare lontani da chi ci vuole male
Fai? Come fai?
A lasciarmi dal niente e scordarti di me?

Calma si risolverà
Tutto quanto basta, ma non la follia
E non voglio morire da solo
La mia tomba sarà quel cemento
Della strada che un po’ m’ha cresciuto
Alla quale ho donato il mio tempo
Ma col tempo il successo ti comprerà
Mi è successo, ma adesso so come fare
Neanche il male più grande mi toccherà
Me la godo su un’isola tropicale
Ogni rima sul foglio è un’opera
Però non sono in grado di disegnare
Senza il sole una rosa non fiorirà
Ma uguale le sue spine faranno male

Sono un bravo bravo ragazzo
Sono un bravo ragazzo un po’ fuori di testa, oh yeah
Do tutto agli altri e non mi tengo niente per me

Sono un bravo ragazzo, yeah, un po’ fuori di testa
Ai miei cari do il mondo, oh, spesso non tengo niente per me
Se lo penso lo dico, ah, se lo dico lo faccio
Emozioni in matita, eh, certe cose non fanno per me

Certe cose non fanno per me
Quella vita là non fa per me
Certe storie non fanno per me
Questa vita qua non fa per me
Sono un bravo ragazzo

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.
Ilario Luisetto
Ilario Luisetto
Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.