22 marzo

Ogni giorno una canzone che ci ricorda un anno e un momento diverso

IL GIORNO:

Il 22 marzo è la data che corrisponde internazionalmente con la Giornata mondiale dell’acqua, un bene sempre più prezioso e di vitale importanza nella società contemporanea. In questa giornata ricorre anche l’anniversario (nel 1895) della prima proiezione cinematografica (privata) da parte dei fratelli Lumière.

LA CANZONE:

Il 22 marzo 2013 arrivava in rotazione radiofonica la voce e l’energia di Nek per la sua Congiunzione astrale che andava ad inaugurare il percorso discografico dell’album d’inediti ‘Filippo Neviani’ che, da lì a poche settimane, sarebbe seguito nella pubblicazione.

Acquista qui il brano |

Congiunzione astrale | Videoclip

Congiunzione astrale | Testo

Non è mai com’era ieri,
Cambia il senso cambiano I pensieri,
E ti sembra tutto da rifare
Sbagli se ti guardi indietro,
Punta avanti anche se hai mezzo metro,
C’è sempre una strada per viaggiare
È un’inguaribile follia,
Saperti solo mia

E’ per come mi guardavi,
Per I tuoi silenzi seri,
Per la voglia che hai di vivere e di lasciarmi fare,
È per quanto mi hai insegnato,
Senza averlo mai saputo,
Per la voglia che hai di ridere e di sdrammatizzare,
Non siamo mai distanti,
Insieme andiamo avanti questo amore non si può fermare,
È congiunzione astrale

Non è mai com’era ieri,
Ma sei un chiodo nei miei desideri,
E mi sembra tutto naturale
È un’inguaribile mania,
Saperti solo mia

E’ per come mi guardavi,
Per I tuoi silenzi seri,
Per la voglia che hai di vivere e di lasciarmi fare,
È per quanto mi hai insegnato,
Senza averlo mai saputo,
Per la voglia che hai di ridere e di sdrammatizzare,
Non siamo mai distanti,
E insieme andiamo avanti questo amore non si può fermare,
È congiunzione astrale

E’ per quanto mi hai insegnato,
Senza averlo mai saputo,
Per la voglia che hai di ridere e di sdrammatizzare,
Come mi piace amarti,
E insieme andiamo avanti questo amore è un segno universale,
È congiunzione astrale

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.