giovedì, Maggio 23, 2024

CLASSIFICHE

SUGGERITI

La canzone del giorno, 28 giugno: “Milano è dove mi sono persa” di Mietta

Ogni giorno una canzone che ci ricorda un anno e un momento diverso

IL GIORNO:

Il 28 giugno è il giorno in cui, nel 1838, veniva incoronata regina del Regno Unito la giovanissima Vittoria. Il 28 giugno è anche il giorno in cui, nel 1919, veniva firmato il trattato di Versailles che stabilisce le condizioni di pace dopo la Prima Guerra Mondiale.

LA CANZONE:

Il 28 giugno 2019 arrivava in rotazione radiofonica lo sperimentalismo di Mietta per il singolo Milano è dove mi sono persa. La canzone era un tentativo particolarmente riuscito di una ricerca di contemporaneità e freschezza da parte dell’interprete che, nel corso di quell’estate, fece discutere per i meccanismi poco chiari dello scenario discografico e radiofonico italiano rispetto al trattamento oscurantista riservato ad alcune proposte musicali.

Acquista qui il brano |

Milano è dove mi sono persa | Videoclip

Milano è dove mi sono persa | Testo

Sono le dieci è ancora troppo presto
C’è una chiamata che non ho mai fatto
Il mio profumo lo sento diverso
Ma forse non è il mio
Forse non sono io

Parla più forte non ti sento
Ti giuro che non mi ricordo
Limone, zenzero e rossetto
E una canzone addosso
Una canzone addosso
Una canzone addosso

Milano è dove mi sono persa
Dove mi sono persa
Dove mi sono persa
Milano è tutta gente perversa
Tutta gente perversa
Tutta gente perversa

E allora oh oh oh oh oh oh
Oh oh oh oh oh oh
Oh oh oh oh oh oh
La voglia dentro la testa
Ah ah ah ah ah ah
Ah ah ah ah ah ah
Ah ah ah ah ah ah
Daniela è sempre depressa

Sono le nove è ancora troppo presto
Se ricomincio mi risale tutto
Uh oh oh oh
Ho fatto un patto con me stessa
Dimenticare adesso
Dimenticare tutto

Milano è dove mi sono persa
Dove mi sono persa
Dove mi sono persa
Milano è tutta gente perversa
Tutta gente perversa
Tutta gente perversa

E allora oh oh oh oh oh oh
Oh oh oh oh oh oh
Oh oh oh oh oh oh
La voglia dentro la testa
Ah ah ah ah ah ah
Ah ah ah ah ah ah
Ah ah ah ah ah ah
Daniela è ancora depressa

E non pensa quasi a niente
E non pensa quasi a niente
E non pensa quasi a niente
E non pensa quasi a niente

Milano è dove mi sono persa
Dove mi sono persa
Dove mi sono persa
Milano è tutta gente perversa
Tutta gente perversa
Tutta gente perversa

E allora oh oh oh oh oh oh
Oh oh oh oh oh oh
Oh oh oh oh oh oh
La voglia dentro la testa
Ah ah ah ah ah ah
Ah ah ah ah ah ah
Ah ah ah ah ah ah
Daniela è sempre la stessa
E adesso inizia la festa
La tigre nella foresta
Ah ah ah ah ah ah
Ah ah ah ah ah ah
Ah ah ah ah ah ah

Milano è dove mi sono persa

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.
Ilario Luisetto
Ilario Luisetto
Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.