giovedì, Giugno 20, 2024

CLASSIFICHE

SUGGERITI

La canzone del giorno, 30 maggio: “Non ti scordar mai di me” di Giusy Ferreri

Ogni giorno una canzone che ci ricorda un anno e un momento diverso

IL GIORNO:

Il 30 maggio è il giorno in cui, nel 1924, venivano denunciate in parlamento da Giacomo Matteotti le irregolarità compiute dai fascisti nelle elezioni appena svolte. Il 30 maggio è anche il giorno in cui, nel 1814, Napoleone veniva confinato, dopo la sua sconfitta, all’Isola d’Elba.

LA CANZONE:

Il 30 maggio 2008 arrivava in rotazione radiofonica per la prima volta la voce di Giusy Ferreri per il singolo Non ti scordar mai di me. La canzone era stata presentata nel corso della prima edizione del talent show X-Factor e da lì si sarebbe rivelata essere un vero e proprio tormentone estivo oltre che un grandissimo successo discografico sia in Italia che all’estero.

Acquista qui il brano |

Non ti scordar mai di me | Videoclip

Non ti scordar mai di me | Testo

Se fossi qui con me questa sera
Sarei felice e tu lo sai
Starebbe meglio anche la luna
Ora più piccola che mai
Farei anche a meno della nostalgia
Che da lontano
Torna per portarmi via
Del nostro amore solo una scia
Che il tempo poi cancellerà
E nulla sopravviverà

Non ti scordar mai di me
Di ogni mia abitudine
In fondo siamo stati insieme
E non è un piccolo particolare
Non ti scordar mai di me
Della più incantevole fiaba
Che abbia mai scritto
Un lieto fine era previsto e assai gradito

Forse è anche stata un po’ colpa mia
Credere fosse per l’eternità
A volte tutto un po’ si consuma
Senza preavviso se ne va

Non ti scordar mai di me
Di ogni mia abitudine
In fondo siamo stati insieme
E non è un piccolo particolare
Non ti scordar mai di me
Della più incantevole fiaba
Che abbia mai scritto
Un lieto fine era previsto e assai gradito

Non ti scordar
Non ti scordar

Non ti scordar mai di me
Di ogni mia abitudine
In fondo siamo stati insieme
E non è un piccolo particolare
Non ti scordar mai di me
Della più incantevole fiaba
Che abbia mai scritto
Un lieto fine era previsto e assai gradito

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.
Ilario Luisetto
Ilario Luisetto
Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.