Luca Carboni torna con “Una grande festa”, anticipo del nuovo disco – Testo

Nuovo singolo del cantautore romagnolo in attesa del disco di inediti

Luca Carboni - Una grande festa

Arriva in radio e su tutte le piattaforme digitali da venerdì 27 aprile “Una grande festa”, nuovo singolo di Luca Carboni per Sony Music Italia, primo anticipo del futuro album di inediti e del tour che partirà il prossimo autunno.

Il cantautore torna sulle scene a due anni di distanza dall’ultimo progetto dal grande successo radiofonico “Pop-Up”  e lo fa con “Sputnik”, titolo del nuovo album di inediti in uscita l’8 giugno prossimo (sotto la tracklist), album che sarà presentato live con un lungo tour nei club italiani che partirà il 12 ottobre dal Vox di Nonantola (Modena).

“Una grande festa” fin dal primo ascolto suona come uno dei grandi classici della discografia di Luca Carboni, artista che sin dalla fine degli anni ’80 ha spostato i confini del pop con canzoni rimaste indelebili nell’immaginario italiano. Un travolgente ed ironico inno estivo”.

Tracklist “Sputnik”:

  1. Una Grande festa
  2. 2
  3. Amore Digitale
  4. Io Non Voglio
  5. Ogni Cosa Che Tu Guardi
  6. I Film D’Amore
  7. L’Alba
  8. Prima di partire
  9. Sputnik

Testo “Una grande festa”:

Parlare della sfiga
proprio non si può
E la morte non è mai stata un argomento pop
Rabbia e protesto non sono proprio al top
Il dolore e l’ingiustizia no, non brillano neanche un po’

Io ti dico lo so, ci ho provato ma no no no
I tempi son duri per non avere il sorriso sul viso
Ma che caldo che ho
Dammi una gomma pop pop pop
C’è la voglia di agosto che mi brucia nel petto

Tutti vogliono una grande festa
Un’estate tridimensionale
Ma cosa te lo dico a fare
Ma vieni su su, vieni quassù
Il mondo aspetta una grande festa
Una bomba nucleare e noi che ce ne andiamo al mare, ce ne andiamo al mare, ce ne andiamo al mare
Sogno una grande festa

Gli esseri umani sono tristi per natura
Ma il pop è qui per dimostrarci che non è poi così dura.
Ero tentato ma no no no
E va bene lo so
Ma come è bella la vita e la tua faccia alle 6 di mattina
E’ una notte che no no
Ma che sete che ho ho

C’è la voglia di agosto che mi brucia nel petto

Tutti vogliono una grande festa
Un’estate tridimensionale
Ma cosa te lo dico a fare
Ma vieni su su, vieni quassù
Il mondo aspetta una grande festa
Una bomba nucleare e noi che ce ne andiamo al mare, ce ne andiamo al mare, ce ne andiamo al mare
Sogno una grande festa
Voglio solo una grande festa
Tutti vogliono una grande festa
Una bomba nucleare
Ma cosa te lo dico a fare
E noi che ce ne andiamo al mare, ce ne andiamo al mare, ce ne andiamo al mare

Tutti vogliono una grande festa
Un’estate tridimensionale
Ma cosa te lo dico a fare
Ma vieni su su, vieni anche tu
Oh, oh, oh

The following two tabs change content below.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.