Marco Castelluzzo debutta in italiano con il nome d’arte Wepro

‘La fame chimica’ è il nuovo singolo

Marco Castelluzzo, dopo l’esperienza ad Amici di Maria de Filippi e dopo aver firmato il testo della colonna sonora della serie TV L’isola di Pietro di Gianni Morandi, debutta con il primo singolo in italiano di Wepro, nuovo nome d’arte con cui ha già pubblicato due EP interamente in inglese.

La fame chimica, questo il titolo del brano, viene definita come “una biografia sonora dell’artista“, che si racconta senza filtri nei momenti di distorsione data dall’alcool e dalla droga, quando si provano quei sentimenti di solitudine e frustrazione dati dalla ricerca di qualcosa che sembra non arrivare mai.

Wepro

Riguardo al brano Wepro dichiara: “Volevo scrivere un brano che racchiudesse a pieno l’essenza della mia generazione, e cercavo disperatamente l’ispirazione in qualcosa che mi avrebbe dato tutto. Allora durante una serata, tra le ubriachezze e le fattanze, arriva in punta di piedi e mi si presenta davanti così. ‘La fame chimica’. Un momento sincero che arriva a fine serata, dove gli occhi non hanno filtri pur sembrando più rossi che bianchi, dove si è nudi, scoperti, dove i soldati si arrestano per riposare e dove le paure diventano piccole tanto da poterci scherzare su. E io c’ho visto la poesia, lì in quel momento. Un momento perfetto per catturare tutto. Ci ho aggiunto la giusta dose di drammaticità e avevo fatto. Ora è tutto in una canzone e lì rimarrà indelebile“.

La produzione musicale e visiva è firmata dalo stesso Marco Castelluzzo, con l’aiuto di Federico Toraldo alla fotografia e alla realizzazione. Tra i collaboratori del brano Matteo Costanzo per la parte elettronica, Giuseppe Taccini come tecnico del suono, Danilo Menna e Nico D’Angiò rispettivamente alle batterie e al basso.

Di seguito il video del brano:

The following two tabs change content below.

Giampiero Mastronuzzi

Mi avvicino alla musica dal 2007 grazie al talent "Amici di Maria de Filippi"; da allora seguo i cantanti usciti dai vari talent show e tutta la bella musica italiana.

Giampiero Mastronuzzi

Mi avvicino alla musica dal 2007 grazie al talent "Amici di Maria de Filippi"; da allora seguo i cantanti usciti dai vari talent show e tutta la bella musica italiana.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.