almanacco-26ottobre

Giorno per giorno, le curiosità, i compleanni dei personaggi più amati e le uscite da non dimenticare

Almanacco musicale del 26 ottobre

1929 – Nasce a Bologna il cantante Franco Bolignari
1933 – Nasce a Moggio Udinese la cantante Miranda Martino
1963 – Rita Pavone è in vetta alla classifica con “Cuore”
1969 – Nasce a Monza il cantautore Leonardo Veronesi
1969 – Nasce ad Ascoli Piceno il bassista Saturnino Celani
1978 – Lucio Battisti è in vetta alla hit parade con “Una donna per amico”
1999 – “Il coraggio delle idee” di Renato Zero è tra i brani più trasmessi di in radio
2001 – Tiziano Ferro pubblica il suo primo disco “Rosso relativo”*
2001 – Luca Carboni rilascia l’album “LU*Ca”
2006 – Eros Ramazzotti lancia il disco “E2”
2007 – Antonello Venditti incide “Dalla pelle al cuore”
2010 – I Nomadi rilasciano il disco di cover “Racconti raccolti”
2011 – L’Aura e Nek incidono il duetto “Eclissi del cuore”
2012 – Arisa lancia il singolo “Meraviglioso amore mio”**
2013 – Gli Stadio pubblicano “Immagini del nostro amore”
2015 – Jovanotti è primo in classifica con “Pieno di vita”
2016 – “Quali alibi” di Daniele Silvestri debutta nella top10 di EarOne
2017 – Fabrizio Moro pubblica il singoloLa felicità

*Il personaggio del giorno: Tiziano Ferro

Tiziano Ferro Rosso relativoSono trascorsi diciassette anni dall’esordio discografico di Tiziano Ferro, da quel 26 ottobre 2001, data in cui è uscito il suo primo album d’inediti intitolato “Rosso relativo”, anticipato dai fortunati singoli “Xdono” e “L’olimpiade”. Tra gli altri brani presenti in scaletta, ricordiamo: “Imbranato”, “Le cose che non dici”, “Primavera non è +”, “Mai data”, “Di più”, “Il confine”, “Boom boom”, “Soul-dier” e “Il bimbo dentro”. Ad oggi è rimasto il maggior successo commerciale del cantautore di Latina, con oltre due milioni e mezzo di copie vendute nel mondo anche grazie alla versione spagnola “Rojo relativo”.

**La canzone del giorno: Meraviglioso amore mio

 “…Bene, sei entrato nel cuore
però ci vuoi abitare
mi chiedi il permesso
ed io non so che dire
premetto che prima alla parola “amore”, tremavo
ora che vivo la storia più libera del mondo
che sento nell’aria il bene più profondo
a volte ho paura che crolli tutto quanto

Non è razionale, non lo puoi spiegare
tremano le gambe mentre ride il cuore
chiudi la finestra, che c’è troppo sole
anche quando piove
anche quando piove

Meraviglioso amore mio
meraviglioso come
un quadro che ha dipinto Dio
con dentro il nostro nome
meraviglioso amore mio
bisogna averne cura
stringiti forte su di me
così non ho paura mai
così non ho paura mai

Bene, facciamo progetti per questa nostra vita
che ha tanti difetti e a volte va in salita
ma in due la fatica diventa circostanza
non è razionale, non lo puoi spiegare
tremano le gambe mentre grida il cuore
chiudi la finestra, che c’è troppo sole
anche quando piove
anche quando piove

Meraviglioso amore mio
meraviglioso come
un quadro che ha dipinto Dio
con dentro il nostro nome
meraviglioso amore mio
bisogna averne cura
stringiti forte su di me
così non ho paura mai
così non ho paura mai

Meraviglioso amore mio
meraviglioso come
un quadro che ha dipinto Dio
con dentro il nostro nome
meraviglioso amore mio
bisogna averne cura
stringiti forte su di me
così non ho paura mai
così non ho paura mai…”

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

By Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.