classifica 12 gennaio 2006

Ritorniamo al passato per riscoprire i successi di questo stesso giorno

Scorrendo le pagine del calendario e delle classifiche torniamo a quel sabato 12 gennaio 2006 laddove l’HitParade italiana ospitava in vetta il successo di una delle cantautrici più apprezzate della storia della musica italiana, Elisa, intitolato “Swan“. In cima alle classifica c’era, in realtà, il successo internazionale di Madonna che vantava il successo di “Hung up”.

Il brano di Elisa fungeva da colonna sonora del film “Melissa P.” del regista Luca Guadagnino per il quale la cantautrice friulana aveva curato interamente le musiche. Una curiosità riguarda il fatto che ‘Swan’ fu il primo singolo della carriera di Elisa ad essere pubblicato in formato digitale oltre che nella versione fisica.

In classifica spicca, tra gli altri titoli, si nota anche la presenza degli Studio 3 con la loro storica ‘Solo te‘, primo brano proposto dalla giovane formazione con grande riscontro di pubblico, oltre che di Antonino con il successo di ‘Ce la farò‘, vero e proprio primo singolo della carriera discografica del vincitore della quarta edizione di ‘Amici di Maria de Filippi’.

Top 10 del 12 gennaio 2006 |
  1. Hung up – Madonna
  2. Big city life – Mattafix
  3. Walk up – Hilary Duff
  4. Swan – Elisa
  5. A pain that I’m used to – Depeche Mode
  6. Advertising space – Robbie Williams
  7. Turn your car around – Lee Ryan
  8. Solo te – Studio 3
  9. Don’t brother – Shakira
  10. Ce la farò – Antonino
La canzone |

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.