martedì, Giugno 18, 2024

CLASSIFICHE

SUGGERITI

La canzone del giorno, 13 settembre: “Sei sola” di Baby K e Tiziano Ferro

Ogni giorno una canzone che ci ricorda un anno e un momento diverso

IL GIORNO:

Il 13 settembre è la data in cui, nel 1985, in Giappone esce il progetto di Super Mario Bros dando inizio all’era di Nintendo. Era il 13 settembre anche il giorno in cui, nel 1982, la principessa Grace Kelly rimane gravemente ferita in un incidente stradale che ne provoca la morte l’indomani.

Musicalmente quella del 13 settembre è la data di compleanno di Piero Cassano, storico tastierista e fondatore del gruppo musicale dei Matia Bazar con cui tanti successi ha composto e realizzato.

LA CANZONE:

Il 31 agosto 2018 arrivava in rotazione radiofonica la proposta musicale dei Tiromancino per il singolo tardo-estivo Noi casomai. La canzone era il secondo singolo estratto dall’album d’inediti ‘Fino a qui’, la speciale raccolta che riuniva i maggiori successi della band di Federico Zampaglione arricchiti da numerosi duetti ed alcuni brani completamente inediti.

Acquista qui il brano |

Sei sola | Videoclip

Sei sola | Testo

In quel momento
Claudia (Claudia) sapeva (sapeva)
Benissimo cosa fare
Abbracciarsi forte forte il petto e poi ricominciare
A pensare al suo cammino su quel cuscino
Faticando (faticando) con le sue gambe (con le sue gambe)
Affidarsi prepotente al fato
All’istinto che gliene avrebbe riservate ancora tante

Affidarsi alle scelte o affidarsi alle stelle, solo quelle
Le ultime dicono, quelle mai prese sono pur sempre scelte
Chi l’ha detto, che correndo, arriveresti primo
Che anche Dio non tema il destino
Scambio i segreti col mio cuscino, perché

Chi l’ha detto che abbracciarsi fa male
Che fermarsi non è continuare
Quando il cuore ti dice “sei sola”?
Sei sola, sei sola

In quel momento
Claudia (Claudia) sapeva (sapeva)
Benissimo cosa fare
Aspettare ancora l’alba di una vita da iniziare

Cantare il blues non mi aiuterà più
Se il cielo è coperto, né badare ai bisbigli
O i mille consigli per predire il tempo
Devi farlo da sola, spazzare il mal tempo
Non basterà il vento
Quando la pioggia non viene da sopra
Cade da sotto il tuo stesso ombrello
E già da bambina non temevo il buio
A scuola la sola a scontrarsi col bullo
Avere tutto nel mio pugno, dipende
Se capisci che non vale niente
E non servirà cambiare i piani
Ma imparare ad aprire le mani
Se i legami sono solo nodi
Sentirsi completi non è colmare i vuoti

Chi l’ha detto che abbracciarsi fa male
Che fermarsi non è continuare
Quando il cuore ti dice “sei sola”?
Sei sola, sei sola, sei sola

E guarda sempre dove vai, e guarda sempre e solo dritto
E quando ancora non saprai tu ascolta solo chi ha ascoltato

Lasciarsi andare
Ricominciare
E trovarsi accanto il traguardo
Isolarsi non farà male
Se ero più sola dormendo al tuo fianco

Chi l’ha detto che
Abbracciarsi fa male
Che fermarsi non è continuare
Quando il cuore ti dice “sei sola”?
Sei sola, sei sola, sei sola

Chi l’ha detto che isolarsi fa male
Quanto serva per dimenticare
Che il dolore ti dice “non ora”, non ora, non ora, non ora

Chi l’ha detto che abbracciarsi fa male
Che fermarsi non è continuare,
Quando il cuore ti dice “sei sola”
Sei sola, sei sola

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.
Ilario Luisetto
Ilario Luisetto
Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.