2 ottobre

Ogni giorno una canzone che ci ricorda un anno e un momento diverso

IL GIORNO:

Il 2 ottobre è la Festa dei nonni. Il 2 ottobre è la data in cui, nel 1925, il primo uomo (William Taynton) compare per la prima volta in televisione. Era il 2 ottobre anche il giorno in cui, nel 1959, viene trasmesso negli Stati Uniti il primo episodio de Ai confini della realità.

Musicalmente quella del 2 ottobre è la data di compleanno di Romina Power. Artista “importata” dagli Stati Uniti è una delle voci femminili più iconiche ed amate dal pubblico italiano nel mondo della musica oltre che dello spettacolo italiano. E’ divenuta particolarmente celebre dividendo il palcoscenico e numerosi brani di successo con Albano.

LA CANZONE:

Il 2 ottobre 2020 arrivava in rotazione radiofonica la proposta musicale di Gazzelle per il singolo Destri. La canzone era destinata a dominare per intere settimane le classifiche dell’airplay radiofonico oltre che delle vendite digitali grazie ad un mood malinconico e struggente rivisitato ed adattato al tipico stile indie del cantautore romano. Il brano era anche primo singolo estratto dall’album d’inediti ‘OK’.

Acquista qui il brano |

Destri | Videoclip

Destri | Testo

All’improvviso sei volata via
Lasciando indietro una nuvoletta
Almeno meritavo una bugia, chessò
Almeno l’ultima sigaretta
Siamo due fiori cresciuti male
Sul ciglio della tangenziale
All’ombra di un ospedale

Te l’ho già detto una volta, mi ricordavi il mare
Le luci di Natale, gli schiaffi sul sedere e lo spazzolino uguale
La Panda manuale, bruciare in una notte come una cattedrale

E non è colpa mia
Se tutta questa luce, luce, luce, non ti illumina più dentro casa mia
E non è colpa tua
Se tutti questi destri, destri, destri, al muro non ci fanno ritornare lì

A quei momenti lì
A quando andava tutto a gonfie vele
E mi faceva stare bene
Che mischiavi romano e l’inglese

Te l’ho già detto una volta, mi ricordavi il mare
Gli occhiali di mia madre, le quattro del mattino
Le Winston Blue smezzate, le facce come zombie
Svegliarti mentre dormi, come le cazzo di zanzare

E non è colpa mia
Se tutta questa luce, luce, luce, non ti illumina più dentro casa mia
E non è colpa tua
Se tutti questi destri, destri, destri, al muro non ci fanno ritornare lì
A quei momenti lì

E non è colpa mia
Se tutta questa luce, luce, luce, non ti illumina più dentro casa mia
E non è colpa tua
Se tutti questi destri, destri, destri, al muro non ci fanno ritornare lì
A quei momenti lì
A quei momenti lì
A quei momenti lì
A quei momenti lì

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.