31 marzo

Ogni giorno una canzone che ci ricorda un anno e un momento diverso

IL GIORNO:

Il 31 marzo è la Giornata mondiale del buckup, una ricorrenza ideata nel 2011 per ricordare la sempre maggior importanza di questa pratica nella nostra società digitalizzata. Era il 31 marzo 2005 quando Alberto di Monaco assumeva la reggenza del principato e quando, nel 1994, viene annunciata la scoperta del primo teschio di australopiteco afarensis in Etiopia.

LA CANZONE:

Il 31 marzo 2017 arrivava in rotazione radiofonica la penetrante voce di Syria per un’inedita Lontana da te. La canzone apriva la strada alla pubblicazione di ‘10+10′, un album concepito per festeggiare il ventennale di carriera nella musica.

A firmare questa intensa ballata electro-pop era Il Cile che per la prima volta incrociava il percorso discografico di Syria. Con il suo consueto timbro graffiato, l’interprete milanese dava corpo alla narrazione di un amore che si imponeva un addio.

Acquista qui il brano |

Lontana da te | Videoclip

Lontana da te | Testo

Tabula rasa
Condizione forzata
Per scordare il passato
Un salice piangente
Aiuta la gente a capire l’amar
Il mare d’inverno adesso è rumore
Inseguito da spettri e luoghi comuni
Alle nostre lacrime, noi
Non saremo mai immuni

Lontana da te
Non è un consiglio ma un’imposizione
Duecento chiodi quando sento il tuo nome
E non ti basta la mia carne come sacrificio
Tu vuoi la mia anima e il suo sorriso

Cieli neri a bloccarmi le ali
E il ricordo sospeso di un amore sbagliato
La terra brucia, ti incontro per strada ed abbasso le armi
E stringo il velluto di una notte buttata
La tua voce d’argento che mi ha posseduta
Sei ruggine sopra la mia vita

Lontana da te
Non è un consiglio ma un’imposizione
Duecento chiodi quando sento il tuo nome
E non ti basta la mia carne come sacrificio
Tu vuoi la mia anima e il suo sorriso
Oh-oh, oh-oh-oh
Woh-oh, oh-oh-oh
Oh-oh, oh-oh-oh

Lontana da te
Non è un consiglio ma un’imposizione
Duecento chiodi quando sento il tuo nome
E non ti basta la mia carne come sacrificio
Tu vuoi la mia anima e il suo sorriso

Lontana da te
Lontana da te
Lontana da te
E non ti basta la mia carne come sacrificio
Tu vuoi la mia anima e il suo sorriso

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.