Ora o mai più, Jessica Morlacchi e Paolo Vallesi vincono la quinta puntata

I due artisti si aggiudicano il penultimo appuntamento dello show di Rai Uno condotto da Amadeus

E’ andata in scena ieri sera la quinta puntata della seconda stagione di Ora o mai più, spettacolo musicale del sabato sera di Rai Uno condotto da Amadeus, che torna a distanza di sei mesi dalla prima edizione vinta da Lisa. Una semifinale avvincente che ha visto come protagonista la buona musica, come sempre ben rappresentata dagli otto cantanti in gara coadiuvati dai propri rispettivi maestri.

Nel corso della prima fase della gara, ogni concorrente si è esibito insieme al proprio maestro, ad aprire le danze Annalisa Minetti in coppia con Toto Cutugno sulle note di “Figli”; poi è la volta di Barbara Cola e Orietta Berti con il grande classico “La voce del silenzio”; Michele Pecora e i Ricchi e Poveri con “Sarà perché ti amo”; si prosegue con Silvia Salemi e Marcella Bella in “Senza un briciolo di testa”; Davide De Marinis con Fausto Leali in “Angeli negri”Jessica Morlacchi e Red Canzian in “Stare senza di te”Paolo Vallesi e Ornella Vanoni alle prese con“Eternità”; infine Donatella Milani, reduce dagli screzi della settimana scorsa con la propria coach Donatella Rettore, si è esibita nuovamente da sola con “Splendido splendente”.

Ora o mai più 2 | Cantanti

Nella seconda manche gli allievi si sono misurati tra di loro con duetti incrociati, suddivisi in quattro coppie. Cominciano Silvia Salemi e Annalisa Minetti alla prova con “Almeno tu nell’universo di Mia Martini, a seguire Jessica Morlacchi e Barbara Cola in una strepitosa “Come saprei di Giorgia, Donatella Milani e Davide De Marinis in “Ma che freddo fa” di Nada e per concludere Paolo Vallesi insieme a Michele Pecora con “Una carezza in un pugno di Adriano Celentano.

Ad aggiudicarsi questo penultimo appuntamento sono stati ad ex-aequo Jessica Morlacchi (per la seconda volta) e Paolo Vallesi (per la quarta volta), una duplice vittoria frutto della somma dei voti della giuria dei coach e del pubblico da casa mediante il televoto, pareri mai come questa volta così contrastanti.

Ora o mai più 2 | Maestri

Manca una settimana alla finalissima, di quella che si preannuncia essere una volata a tre per la vittoria finale, con Paolo Vallesi primo anche nella classifica generale a quota 79 punti, seguito da Silvia Salemi a 71 punti e da Jessica Morlacchi a 69 punti. Fondamentali saranno le ultime due manche in programma nell’ultima puntata, tra cui gli attesissimi inediti che rappresenteranno il fiore all’occhiello di questa bella trasmissione. Buona la quinta, l’appuntamento è fissato per sabato 2 marzo.

Ora o mai più 2 | Classifica

Votazione dei Maestri

1. Barbara Cola
2. Jessica Morlacchi
3. Annalisa Minetti (ex-aequo)
3. Silvia Salemi (ex-aequo)
5. Paolo Vallesi
5. Davide De Marinis
7. Michele Pecora
8. Donatella Milani

Votazione televoto

1. Paolo Vallesi
2. Donatella Milani
3. Jessica Morlacchi
4. Annalisa Minetti
5. Silvia Salemi
6. Davide De Marinis
7. Barbara Cola
8. Michele Pecora

Classifica terza puntata

1. Jessica Morlacchi (14 punti) ex-aequo
1. Paolo Vallesi (14 punti) ex-aequo
3. Barbara Cola (12 punti)
4. Annalisa Minetti (11 punti)
5. Silvia Salemi (10 punti)
6. Dontalle Milani (9 punti)
7. Davide De Marinis (7 punti)
8. Michele Pecora (3 punti)

Classifica generale

1. Paolo Vallesi (79 punti)
2. Silvia Salemi (71 punti)
3. Jessica Morlacchi (69 punti)
4. Barbara Cola (50 punti)
5. Annalisa Minetti (45 punti)
6. Davide De Marinis (43 punti)
7. Michele Pecora (24 punti)
8. Donatella Milani (21 punti)

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.