Buon compleanno Andrea Mingardi, l’artista compie 77 anni

Buon compleanno Andrea Mingardi, l’artista compie 77 anni

E’ una data speciale per il popolare cantautore bolognese che oggi festeggia il suo settantasettesimo compleanno. Di seguito la carriera e le canzoni di uno dei musicisti più completi del nostro Paese.

Nato a Bologna il 1 agosto del 1940, Andrea Mingardi si avvicina al canto sin da giovanissimo, grazie alla sua grande passione per un nuovo genere musicale esportato dagli Stati Uniti: il rock and roll. Dopo una breve militanza nel gruppo studentesco dei Golden Rock Boys, diventa leader dei Rheno Jazz Gazz e di altre band minori, abbracciando altri stili tra cui il twist, il beat, il funky e il rhythm & blues. Il debutto discografico da solista avviene nel ’74 con l’album “Nessuno siam perfetti, ciascuno abbiamo i suoi difetti”, per poi passare alla tradizione popolare incidendo per diversi anni in dialetto bolognese. Ha partecipato per ben cinque volte al Festival della canzone italiana di Sanremo: nel 1992 con “Con un amico vicino” in coppia con Alessandro Bono, nel 1993 con “Sogno”, nel 1994 con “Amare amare”, nel 1998 con “Canto per te” e nel 2004 con “E’ la musica” insieme alla Blues Brothers Band.

Tra le canzoni che arricchiscono il suo repertorio, ricordiamo: “Gig”, “Intanto nel mondo”, “Datemi della musica”, “Funky, funky”, “Sfighè”, “Tutti abbiamo una canzone”, “C’è un boa nella canoa”, “Socc’mel”, “A io’ vèst un Marziàn”, “La Fira ed San Làzer”, “E la radio va”, “Va bene…cominciamo!”, “Se tu esistessi”, “Pus”, “Tarantola”, “Eccitanti conflitti confusi”, “Ogni tanto è bello stare soli”, “Ti troverò”, “Quando sarò grande”, “Canterò”, “Siamo angeli (Andremo in cielo a piedi)”, “Questa città”, “Sai ragazzo”, “La mafia siamo noi”, “Uomo vivo uomo morto”, “200 milioni di posti”, “La vita è così” e “Mogol – Battisti” eseguita in coppia con Mina.

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *