E’ un Virginio nuovo quello che convince con “Hercules”

E’ arrivato, dopo tanta attesa da parte dei fan, “Hercules”, il primo singolo del nuovo lavoro discografico di Virginio. Non è solo il nuovo singolo del nuovo disco, ma è anche il nuovo Virginio con la sua nuova musica e consapevolezza.

virginio (hercules)Sono passati tre anni da quando lo avevamo sentito per l’ultima volta in un disco tutto suo (Ovunque risale a marzo 2012) e anche se nel mezzo ci sono state le prestigiose collaborazioni da autore (Laura Pausini prima fra tutti) era proprio giunto il momento di sentirgli cantare qualcosa di nuovo. La sua “Hercules” è il risultato del lavoro fatto su sé stesso in questi anni trascorsi tra l’Italia e gli Stati Uniti al fianco di grandi nomi della musica internazionale per crescere come autore e interprete. Addio a ballate pop commerciali, addio all’immagine di ragazzo vincitore di un talent show (il più prestigioso della tv italiana fra l’altro: Amici), addio alla televisione e agli schemi fissi che gli stavano troppo stretti. Il risultato è un brano maturo che viaggia tra sonorità inedite per il suo repertorio: c’è il soul, c’è il gospel (con tanto di coro), c’è anche il rock con la chitarra elettrica suonata da quel re mida di Corrado Rustici. Si parla di amore e di coraggio e lo si fa in inglese. Eh si, perché il nuovo Virginio è anche questo: un artista internazionale che scrive bene in inglese come in italiano. Ora la strada è tutta in salita. C’è da riconquistare quel pubblico che l’ha perso di vista partendo dai fan più fedeli rimasti ad aspettarlo ma avendo nella manica un asso bello grande come questo brano che dimostra quanto il ragazzo timido che ha sempre sognato la musica sia cresciuto e sia diventato un uomo che vive della propria musica scrivendo e cantando quell’amore che ha dentro. Bentornato Virginio! Anzi, benvenuto nuovo Virginio!

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci.

Ilario Luisetto

Direttore di “Recensiamo Musica” e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *