Sanremo 2018: la scheda di Annalisa – Tutto quello che c’è da sapere

Precedenti al Festival, giudizi della stampa, quote dei bookmakers, album, tracklist, autori e testo del brano

PARTECIPAZIONI A SANREMO:

Quarta partecipazione al Festival di Sanremo per Annalisa che, finora, vanta come massimo piazzamento un quarto posto. L’esordio avviene nel 2013, quando gareggia nel primo Festival della seconda doppietta di Fabio Fazio, proponendo i brani Non so ballare Scintille arrivando, con quest’ultima, al 9° posto finale. Nel 2015 c’è il ritorno in gara con  Una finestra tra le stelle con cui conquista la quarta piazza finale nel primo Festival targato Carlo Conti che, poi, la riaccoglierà l’anno seguente, nel 2016, per presentare Il diluvio universale con cui si piazzò all’11° posto.

IL BRANO:

Per la sua nuova partecipazione alla kermesse ligure Annalisa punta nuovamente su un brano co-scritto da lei, Il mondo prima di te, che vede le partecipazioni anche di Davide Simonetta e Alessandro Raina oltre che la produzione di Michele Canova Iorfida.

COME NE PARLA LA STAMPA:

“La voce c’è. Ma la ballad è a tratti stucchevole. La monotonia non si sblocca nemmeno nel ritornello quando canta “ci toglieremo i vestiti”. VOTO 4” [Rita Vecchio, Il Messaggero]

“Annalisa questa volta l’ha azzeccata. Una canzone d’amore con un buon ritmo che esalta la sua voce limpida “Siamo montagne a picco sul mare/Impariamo a volare/Poi ritorniamo giù”” [Gabriella Mancini, Gazzetta.it]

“Mi ha sorpreso in positivo Annalisa con “Il mondo prima di te”” [Marco Mangiarotti, QN]

“Annalisa abbassa di un tono la voce, prodotta da un Michele Canova ispirato. Terza partecipazione al Festival, sarà quella buona?” [Luca Dondoni, La Stampa]

“Poi c’è la migliore Annalisa di sempre con Il mondo prima di te che cresce strofa dopo strofa con un’intensità da podio sanremese” [Paolo Giordano, Il giornale]

“Una bella prova canora per la cantante ligure che finalmente porta al festival un brano all’altezza delle sue potenzialità, dal sound contemporaneo. «Siamo montagne a picco sul mare / dal punto più alto impariamo a volare». Un inno all’amore in un paesaggio fantasy alla Avatar, una lei si domanda come era il mondo prima di te? Nella serata dei duetti le sarà accanto Michele Bravi” [Avvenire]

Un brano –  scritto con Alessandro Raina e Davide Simonetta – pieno zeppo di riferimenti “naturali” (si parla di “sole”, “temporale”, “montagne”, “mare”, “fiori”). Il tema è quello dell’amore (che non c’è e al quale si ritorna con i ricordi). Lo stile è quello a cui ci ha abituato Annalisa negli ultimi progetti discografici” [Billboard Italia]

“Annalisa torna al Festival di Sanremo per la quarta volta e lo fa con una ballata rock di Sanremo, che canta Sanremo e che suona Sanremo, di cui è coautrice. Canta bene e ricorda Pink, e può arrivare molto in alto in classifica. Voto: 7 Frase epica: “Ora e per sempre ti chiedo di entrare all’ultima festa e nel mio primo amore”. Sanremo totale” [Maria Elena Barnabi, Cosmopolitan]

“Come ogni anno c’è poi un buon numero di ballad melodiche anche tra i giovani: c’è quella dal sapore british di Annalisa che canta ‘Il mondo prima di te’ (“un giorno capiremo chi siamo/senza dire niente”)” [Antonella Nesi, Adnkronos]

“L’intro è soave, leggero con un pianoforte elettrico che a tratti diventa ipnotico. Nel primo minuto sembra di ascoltare alcuni echi de Una finestra tra le stelle portata al festival tre anni fa, ma poi il pezzo cambia e si stabilizza su una scelta di arrangiamento che va più verso l’elettronica, anche se utilizzata in maniera non eccessiva. La doppia voce presente in quasi tutto il brano renderà la versione live un po’ differente. Brano dall’appeal radiofonico. Voto: 6.5” [Simone Zani, All Music Italia]

Anno del Signore 2018. Annalisa, una delle più belle voci del panorama pop italiano torna a Sanremo. Stavolta porta una black ballad, fortunatamente lasciando perdere le canzoncine alla Benji e Fede. A un primo ascolta la sola cosa che resta è la sua voce. Non un ottimo segnale. Ma almeno è qualcosa” [Michele Monina, Rolling Stone]

“Inizia meglio di come continua, la Scarrone cambia stile, ma poi rimane prigioniera della rincorsa della radiofonicità canaglia, anche quando canta «e poi ci toglieremo i vestiti», e tu speri che parli di vita vera, di sesso vero, ma invece spiega che lo fa solo «per poter volare più vicino al sole». Cinquanta sfumature di noia, anche se nel venerdì dei duetti le darà una mano Michele Bravi. Voto: 4” [Federico Vacalebre, Il Mattino]

“Ballatona scritta da Annalisa con Raina e Simonetta. “Ritorniamo giù a illuminarci come l’estate” canta con dolcezza Annalisa per un brano che rievoca le atmosfere di Giorgia. Colpirà sicuramente il pubblico per la sua intensità e vocalità” [Andrea Conti, RTL 102.5]

Forse mai così a fuoco come ne Il mondo prima di te. “Dal punto più alto impariamo a volare” canta con voce intonata e rarefatta e credo che questa canzone d’amore non retorico potrà sicuramente aiutarla in un volo che veste a pennello. Bella sorpresa” [Paola Gallo, Radio Italia]

“Voto: 6” [Mela Giannini, Fare Musica]

VOTO MEDIO DELLA CRITICA AL PRIMO ASCOLTO: 6.54/10 (8° posizione generale)

QUOTE SNAI PER LA VITTORIA: 15.00 (7° posizione generale)

OSPITE DUETTANTE  PER LA SERATA DEL GIOVEDI’: Michele Bravi

IL NUOVO ALBUM:

Uscirà per Warner Music Italia il prossimo 16 febbraio Bye bye ,il nuovo album d’inediti di Annalisa, il sesto della sua carriera discografica.

Tracklist con [autore testo – compositore musica]:

  1. Bye Bye
  2. Direzione la vita [Annalisa, Davide Simonetta, Raige]
  3. Il mondo prima di te [Annalisa, Davide Simonetta, Alessandro Raina]
  4. Bianco nero e grigio
  5. Le parole non mentono
  6. Un domani (feat. Mr Rain)
  7. Illuminami
  8. Ogni festa
  9. Dimenticherai
  10. Il prossimo weekend
  11. Specchio
  12. Superare
  13. Dov’è che si va [Annalisa, Paolo Antonacci, Placido Salomone]

TESTO DEL BRANO:

IL MONDO PRIMA DI TE
di Annalisa, Davide Simonetta, Alessandro Raina
Edizioni Warner Chappell Music Italiana/Music Union/Eclectic Music Group/Universal Music Italia – Milano

Poi ritorniamo giù
Lungo discese pericolose
Senza difese
Ritorniamo giù
A illuminarci come l’estate
Che adesso brilla
Com’era il mondo prima di te

QUI IL TESTO INTERO

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.