10 novembre

Ogni giorno una canzone che ci ricorda un anno e un momento diverso

IL GIORNO:

Il 10 novembre è la data in cui, nel 1921, la salma del Milite Ignoto viene inumata nell’Altare della Patria al Vittoriale di Roma. Era il 4 novembre anche il giorno in cui, nel 1961, iniziano le trasmissioni televisive nel secondo canale che, poi, sarebbe divenuto Rai 2.

LA CANZONE:

Il 10 novembre 2017 arrivava in rotazione radiofonica la proposta musicale di Ermal Meta per il singolo Piccola anima in cui compariva anche la collaborazione di Elisa. La canzone, scritta e composta unicamente dal cantautore di origini albanesi, era il terzo singolo estratto dall’album d’inediti Vietato morire.

Acquista qui il brano |

Piccola anima | Videoclip

Piccola anima | Testo

Piccola anima
Che fuggi come se
Fossi un passero
Spaventato a morte
Qualcuno è qui per te
Se guardi bene ce l’hai di fronte
Fugge anche lui per non dover scappare
Se guardi bene ti sto di fronte
Se parli piano, ti sento forte

Quello che voglio io da te
Non sarà facile spiegare
Non so nemmeno dove e perché hai perso le parole
Ma se tu vai via, porti i miei occhi con te

Piccola anima
La luce dei lampioni ti accompagna a casa
Innamorata e sola
Quell’uomo infame non ti ha mai capita
Sai che a respirare non si fa fatica
È l’amore che ti tiene in vita

Quello che voglio io da te
Non sarà facile spiegare
Non so nemmeno dove e perché hai perso le parole
Ma se tu vai via, porti i miei occhi con te

Camminare fa passare ogni tristezza
Ti va di passeggiare insieme?
Meriti del mondo ogni sua bellezza
Dicono che non c’è niente di più fragile di una promessa
Ed io non te ne farò nemmeno una

Quello che voglio io da te
Non lo so spiegare
Ma se tu vai via, porti i miei sogni con te

Piccola anima
Tu non sei per niente piccola

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.