26 luglio

Ogni giorno una canzone che ci ricorda un anno e un momento diverso

IL GIORNO:

Il 26 luglio è, in Italia, riconosciuta come la festa nazionale degli zii. Il 26 luglio la data in cui, nel 1970, avvengono le nozze tra Al Bano e Romina Power. Era il 26 luglio anche il giorno in cui, nel 2016, Hillary Clinton diventa la prima donna, nella storia dei due maggiori partiti politici americani, a concorrere per la presidenza degli USA.

LA CANZONE:

Il 26 luglio 2013 arrivava in rotazione radiofonica la proposta musicale di Moreno per il singolo Sapore d’estate. La canzone era il secondo singolo estratto dal primo album d’inediti del rapper che sole poche settimane prima aveva vinto la propria edizione di Amici di Maria de Filippi. Il brano si giovava anche della co-scrittura di un nome di tutto rilievo del rap italiano come quello di Fabri Fibra.

Acquista qui il brano |

Sapore d’estate | Videoclip

Sapore d’estate | Testo

Sapore di sale
Sa sa sa sapore di sale
Sa sa sa sapessi che storie
Sa sa sa sapessi che storie

Guarda là che mare
Gua gua guarda là che mare
Sotto sotto questo sole
Sotto sotto questo sole

Sa sa sa
Prova costume
In quest’ebbrezza che accarezza come piume
Metto via il piumino
Prenoto il lettino
Gonfio il materassino e abbasso il finestrino
Per arrivare prima mi alzo di primo mattino
Ma quando sono lì mi diverto come un bambino
Perché stare qui è divino
Sono così rosso
Posso sembrare un botte di vino

Sapore di sale
Sa sa sa sapore di sale
Sa sa sa sapessi che storie
Sa sa sa sapessi che storie
Guarda là che mare
Gua gua guarda là che mare
Sotto sotto questo sole
Sotto sotto questo sole

Camicia bianca e occhiali, roba seria
Ho visto più fondali marini di Valeria
L’estate incombe con il suo calore
Sta a te capire quale è il posto migliore
Prendo un estatè al limone
Sotto sotto questo sole si muore
Picchia sulla testa
C’è bisogno di aulin
Ma il sapore di sale come Gino Paoli

Saluta mamma
Digli che vai ad una festa
Dove l’aria è fresca e hanno le canne da pesca
Rihanna con Umbrella
Ha fatto un tormentone
La mia è la canzone dell’ombrellone.

Saluta mamma
Digli che vai ad una festa
Dove l’aria è fresca e hanno le canne da pesca
Rihanna con Umbrella
Ha fatto un tormentone
La mia è la canzone dell’ombrellone.

Sapore di sale
Sa sa sa sapore di sale
Sa sa sa sapessi che storie
Sa sa sa sapessi che storie
Guarda là che mare
Gua gua guarda là che mare
Sotto sotto questo sole
Sotto sotto questo sole

Sapore di sale
Sa sa sa sapore di sale
Sa sa sa sapessi che storie
Sa sa sa sapessi che storie
Guarda là che mare
Gua gua guarda là che mare
Sotto sotto questo sole
Sotto sotto questo sole

Guardo che tutto vada al meglio come il bagnino
A te non posso vederti infradito con il calzino
Non è carino creare una discussione
Ma se ce l’hai con me hai bisogno di protezione
Attenzione che ti si accumula la rabbia
Puoi fare il principe solo in un castello di sabbia
Spero che tu sappia che ho più inchiostro di una seppia
Dentro quest’acqua limpida c’é chi ci si rispecchia

Saluta mamma
Digli che vai ad una festa
Dove l’aria è fresca e hanno le canne da pesca
Rihanna con Umbrella
Ha fatto un tormentone
La mia è la canzone dell’ombrellone.

Saluta mamma
Digli che vai ad una festa
Dove l’aria è fresca e hanno le canne da pesca
Rihanna con Umbrella
Ha fatto un tormentone
La mia è la canzone dell’ombrellone.

Sapore di sale
Sa sa sa sapore di sale
Sa sa sa sapessi che storie
Sa sa sa sapessi che storie
Guarda là che mare
Gua gua guarda là che mare
Sotto sotto questo sole
Sotto sotto questo sole

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.