30 dicembre

Ogni giorno una canzone che ci ricorda un anno e un momento diverso

IL GIORNO:

Il 30 dicembre è la data in cui, nel 1968, il cantante Frank Sinatra incide la sua storica canzone My way. Era il 30 dicembre anche il giorno in cui, nel 2006, il dittatore dell’Iraq Saddam Hussein veniva giustiziato mediante impiccagione.

LA CANZONE:

Il 30 dicembre 2016 arrivava in rotazione radiofonica la proposta musicale di Diodato per il suo brano Mi si scioglie la bocca. La canzone era il terzo singolo estratto dall’album d’inediti “Cosa siamo diventati”, uno dei dischi più intensi ed apprezzati del cantautore di Taranto.

Acquista qui il brano |

Mi si scioglie la bocca | Videoclip

Mi si scioglie la bocca | Testo

Mi si scioglie la bocca quando sto per dirti parole
Mi si scioglie la bocca e ho paura si fermi anche il cuore
Mi si scioglie la bocca mentre scivoli tra le braccia
Di qualcuno a cui sorridi a stento
Cuore mio non ti sento, cuore mio non ti sento

Chiedilo al vento
Cosa gli ho detto di te
Cosa è venuto a cercare il mio sguardo dentro di te
L’ho dato al vento
Il mio tormento per te
Perché ho temuto che il fuoco potesse ridurmi in cenere, amore

Mi si scioglie la bocca
Proprio quando ti sono vicino
E vorrei raccontarti il dolore, la prontezza rapace
Con cui uccide il tuo odore
A me piace sentirlo scavare
Fino in fondo al mio petto capace
Di afferrare e fermarlo, questo cuore che non mi dà pace

Chiedilo al vento
Cosa gli ho detto di te
Cosa è venuto a cercare il mio sguardo dentro di te
L’ho dato al vento
Il mio tormento per te
Perché ho temuto quel fuoco potesse ridurmi in cenere, ooh

Chiedilo al vento
Cosa gli ho detto di te
Cosa è venuto a cercare il mio sguardo dentro di te
L’ho dato al vento
Il mio tormento per te
Perché ho sperato quel fuoco potesse ridurmi in cenere
E sono cenere, ooh

Che soffia il vento
Che soffia il vento
Che soffia il vento
Sulle tue labbra
Sugli occhi
Sulle tue gambe
Sul tuo corpo nudo che ho immaginato, immaginato
Caldo per me

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.