Sanremo per tutti - La storia del Festival 2016 |recensiamomusica.com

I riassuntoni di Sanremo, il Festival spiegato facile

Il nostro viaggio nella storia del Festival di Sanremo prosegue nel segno della continuità, quella del 2016 è un’edizione più televisiva e, forse, meno musicale della precedente. Alla direzione artistica viene riconfermato per il secondo mandato consecutivo Carlo Conti, affiancato alla conduzione da Virginia Raffaele, Gabriel Garko e Madalina Ghenea. Il regolamento resta pressoché invariato, il livello del cast e delle canzoni leggermente inferiore per la sezione Campioni, mentre risulta particolarmente prolifico il girone delle Nuove Proposte.

Tra i brani degni di nota, ricordiamo: “Guardando il cielo” di Arisa, “La borsa di una donna” di Noemi, “Cieli immensi” di Patty Pravo, “Infinite volte” di Lorenzo Fragola“Nessun grado di separazione” di Francesca Michielin e “Un giorno mi dirai” dei vincenti Stadio, mentre tra i giovani si affermano: “Cosa resterà” di Irama, “Dimentica” di Mahmood, “Odio le favole” di Ermal Meta e “Amen” del trionfante Francesco Gabbani. Un’edizione che comunque vince in termini televisivi e popolari, battendo il record di ascolti come non accadeva da oltre dieci anni.

Vincono a sorpresa gli Stadio, che rinunciano alla possibilità di rappresentare l’Italia all’Eurovision, onore e onere che spetterà alla seconda classificata Francesca Michielin. Insomma, si tratta di un’annata comunque particolare, ricca di ospiti e di un ottimo contorno. La cornice restituisce interesse allo spettacolo, senza dare una dovuta e massiccia attenzione alla musica, che ne esce da co-protagonista. Questo e molto altro ancora nel cinquantesimo appuntamento di Sanremo per tutti – il festival spiegato facile, buona visione!

Sanremo per tutti | 2016

2016 | Info

LXVI Festival della canzone italiana
in scena dal 9 al 13 febbraio febbraio al Teatro Ariston di Sanremo
presenta: Carlo Conti con Gabriel Garko, Virginia Raffaele e Mădălina Ghenea
direzione artistica: Carlo Conti

2016 | Regolamento

28 canzoni in concorso, 20 per la categoria Campioni (Francesca Michielin, Arisa, Patty Pravo, Enrico Ruggeri, Elio e le Storie Tese, Bluvertigo, Neffa, Dolcenera, Annalisa, Lorenzo Fragola, Noemi, Deborah Iurato, Giovanni Caccamo, Clementino, Irene Fornaciari, Dear Jack, Alessio Bernabei, Valerio Scanu, Rocco Hunt, Zero Assoluto e Stadio) e 8 per la sezione Nuove Proposte (Ermal Meta, Irama, Chiara Dello Iacovo, Mahmood, Cecile, Michael Leonardi, Miele e Francesco Gabbani).

2016 | Classifica Campioni

Stadio – Un giorno mi dirai
(Gaetano Curreri, Saverio Grandi, Luca Chiaravalli)
Francesca Michielin – Nessun grado di separazione
(Federica Abbate, Cheope, Fabio Gargiulo, Francesca Michielin)
Giovanni Caccamo e Deborah Iurato – Via da qui
(Giuliano Sangiorgi)
Enrico Ruggeri – Il primo amore non si scorda mai
(Enrico Ruggeri)
Lorenzo Fragola – Infinite volte
(Rory Di Benedetto, Rosario Canale, Fabio Ferraguzzo, Antonio Filippelli, Lorenzo Fragola)
Patty Pravo – Cieli immensi
(Fortunato Zampaglione)
Clementino – Quando sono lontano
(Vincent Stein, Konstantin Scherer, Clementino)
Noemi – La borsa di una donna
(Marco Masini, Marco Adami, Antonio Iammarino)
Rocco Hunt – Wake up
(Vincenzo Catanzaro, Simone Benussi, Rocco Hunt)
10° Arisa – Guardando il cielo
(Giuseppe Anastasi)
11° Annalisa – Il diluvio universale
(Diego Calvetti, Annalisa Scarrone)
12° Elio e le Storie Tese – Vincere l’odio
(Stefano Belisari, Sergio Conforti, Davide Civaschi, Nicola Fasani)
13° Valerio Scanu – Finalmente piove
(Fabrizio Moro)
14° Alessio Bernabei – Noi siamo infinito
(Dario Faini, Roberto Casalino, Ivan Amatucci)
15° Dolcenera – Ora o mai più (le cose cambiano)
(Alessandro Finazzo, Dolcenera)
16° Irene Fornaciari – Blu
(Diego Calvetti, Beppe Dati, Marco Fontana, Irene Fornaciari)

Non finalisti
Zero Assoluto – Di me e di te
(Thomas De Gasperi, Matteo Maffucci, Antonio Filippelli, Luca Vicini)
Bluvertigo – Semplicemente
(Morgan)
Dear Jack – Mezzo respiro
(Leiner Riflessi, Stefano Paviani, Claudio Corradini, Roberto Balbo)
Neffa – Sogni e nostalgia
(Neffa)

2016 | Classifica Nuove Proposte

Francesco Gabbani – Amen
(Fabio Ilaqua, Francesco Gabbani)
Chiara Dello Iacovo – Introvero
(Chiara Dello Iacovo)
Ermal Meta – Odio le favole
(Ermal Meta)
Mahmood – Dimentica
(Francesco Ferraguzzi, Marcello Grilli, Alessandro Mahmood)

Non finalisti
Irama – Cosa resterà
(Giulio Nenna, Irama)
Cecile – N.E.G.R.A.
(Lorenzo Lombardi Dallamano)
Michael Leonardi – Rinascerai
(Emanuela Giacca, Emilio Rentocchini, Michael Leonardi)
Miele – Mentre ti parlo
(Andrea Rodini, Manuela Paruzzo)

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

By Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.