Buon compleanno Clementino, il rapper compie 35 anni

Tanti auguri al popolare artista campano che oggi festeggia il suo trentacinquesimo compleanno. La biografia e le canzoni che lo hanno portato al successo

Nato ad Avellino il 21 dicembre del 1982, Clemente Maccaro si avvicina al mondo della musica rap sin da giovanissimo, vincendo numerose gare di freestyle. Il suo debutto discografico risale al 2006 con “Napolimanicomio”, seguito dall’album “I.E.N.A.” che segna il suo successo commerciale. Due anni più tardi si aggiudica a vittoria della sezione giovani del Music Summer Festival con il brano “O vient”, che fonde l’hip hop al pop melodico, la lingua italiana al dialetto napoletano. Nel 2016 debutta sul palco del Teatro Ariston tra i Big del Festival di Sanremo con il brano “Quando sono lontano”,seguito da “Ragazzi fuori” dell’anno seguente. Nel corso della sua carriera ha realizzato numerose collaborazioni, da Rocco Hunt a Pino Daniele, passando per Jovanotti, Fabri Fibra, Guè Pequeno, Don Joe, MondoMarcio, Ensi, Gemitaiz, Kiave, MadMan, i 99 posse. Ntò, Moreno, GionnyScandal, Boom Da Bash, Salmo, James Senese, Roy Paci & Aretuska, Francesco Ricciardi, Gigi Finizio, Meg, i Negrita, Giuliano Palma e Il Cile.

Tra le canzoni che arricchiscono il suo repertorio, ricordiamo: “O vient”, “Il re lucertola”, “Fratello”, “Buenos Aires/Napoli” e “Giungla” (da “Mea culpa” del 2013), “Luna”, “Sotto le stelle”, “Cos cos cos”, “Quando sono lontano” e la straordinaria cover di “Don Raffaè”di Fabrizio De Andrè (da “Miracolò!” del 2015), “Ragazzi fuori”, “Tutti scienziati”, “La cosa più bella che ho”, “Joint” e “Un giorno all’improvviso” (dal suo ultimo disco “Vulcano” pubblicato lo scorso marzo).

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *