sabato, Giugno 15, 2024

CLASSIFICHE

SUGGERITI

Sanremo 2023, la classifica parziale dopo le prime due serate

Svelata la classifica dopo le prime due serate del Festival

La prime due serate del Festival di Sanremo 2023 (qui le nostre pagelle della prima serata e qui quelle della seconda) si è conclusa con lo svelamento della classifica di gradimento espressa unicamente dalla giuria della sala stampa. Il voto è stato composto con il 33% dal giudizio della carta stampata, il 33% del voto del web e con il 33% di quello delle radio.

Ecco, posizione per posizione, i risultati combinati di queste prime due serate di Festival:

  1. Marco Mengoni  Due vite
  2. Colapesce e Dimartino Splash
  3. Madame  Il bene nel male
  4. Tananai Tango
  5. Elodie – Due
  6. Coma_Cose – L’addio
  7. Lazza Cenere
  8. Giorgia Parole dette male
  9. Rosa Chemical – Made in Italy
  10. Ultimo – Alba
  11. Leo Gassmann – Terzo cuore
  12. Mara Sattei – Duemilaminuti
  13. Colla Zio  Non mi va
  14. Paola e Chiara Furore
  15. Cugini di Campagna – Lettera 22
  16. Levante Vivo
  17. Mr.Rain – Supereroi
  18. Articolo 31 Un bel viaggio
  19. Gianluca Grignani – Quando ti manca il fiato
  20. Ariete – Mare di guai
  21. Modà Lasciami
  22. Gianmaria – Mostro
  23. Olly – Polvere
  24. LDA – Se poi domani
  25. Will Stupido
  26. Anna Oxa – Sali (canto dell’anima)
  27. Shari Egoista
  28. Sethu Cause perse
The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.
Ilario Luisetto
Ilario Luisetto
Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.