Sanremo 1996, viaggio nella storia del Festival

La tradizione melodica di Ron e Tosca batte la satira degli Elio e le storie tese, che stravolgono la liturgia sanremese con la scanzonata “La terra dei cachi”

Sanremo 1996 - Elio e le storie teseLa quarantaseiesima edizione del Festival della canzone italiana, in scena al Teatro Ariston di Sanremo dal 19 al 24 febbraio del 1996, è stata presentata per l’ottava volta da Pippo Baudo (la quinta consecutiva), affiancato per l’occasione dall’attrice romana Sabrina Ferilli e dalla modella argentina Valeria Mazza. Trentasette le canzoni in gara, suddivise nelle due categorie “Campioni” e “Nuove Proposte”. Tra i big al debutto, ricordiamo l’istrionico cantautore partenopeo Federico Salvatore, Marco Guerzoni e gli irriverenti Elio e le Storie Tese, oltre al ritorno di diversi veterani, tra cui: Giorgia, Michele Zarrillo, Ivana Spagna, Al Bano Carrisi (per la prima volta in gara da solo dopo la separazione con Romina Power), Enrico Ruggeri, Paola Turci, Amedeo Minghi, Luca Barbarossa, i New Trolls, Umberto Bindi, Riccardo Fogli, Aleandro Baldi, Massimo Di Cataldo, i Neri per Caso, Paolo Vallesi, i Dhamm, Fedele Boccassini, Gigi Finizio, Mara, Raffaella Cavalli, Rossella Marcone e la coppia di vincitori composta da Ron e Tosca, che si aggiudicarono a sorpresa il titolo con la ballad “Vorrei incontrarti fra cent’anni”. 

Tanti le nuove leve, tra cui si fecero largo: Carmen Consoli, Marina Rei, Silvia Salemi, i Jalisse, Alessandro Errico, gli O.R.O., Alessandro Mara, Petra Magoni, Maurizio Lauzi, Camilla, Leandro Barsotti, OliviaSyria, al trionfo con “Non ci sto”. Numerosi gli ospiti internazionali, da Celine Dion a Bruce Springsteen, passando per Tina Turner, Cher, Kenny G, i Blur, The Cranberries, i Simply Red, Michael Bolton, i Take That, Alanis Morissette e i Bon Jovi.

Top e Flop di Sanremo 1996

Top
1. Giorgia – “Strano il mio destino”  
2. Massimo di Cataldo  – Se adesso te ne vai
3. Ron e Tosca – “Vorrei incontrarti fra cent’anni”     

Flop
1. Luca Barbarossa – “Il ragazzo con la chitarra”  
2. Enrico Ruggeri – L’amore è un attimo” 
3. Riccardo Fogli – Romanzo” 

Sanremo 1996 - GiorgiaAd imporsi nelle classifiche di vendita all’indomani dalla manifestazione, oltre ai brani detentori delle due categorie “Vorrei incontrarti fra cent’anni” di Ron e Tosca e “Non ci sto” di Syria, sarà soprattutto “La terra dei cachi” degli Elio e le storie tese, canzone considerata come la vincitrice morale di questa annata. Tra gli altri brani di successo, ricordiamo: “Strano il mio destino”  di Giorgia, Se adesso te ne vai di Massimo Di Cataldo, “L’elefante e la farfalla” di Michele Zarrillo, “E io penso a te” di Ivana Spagna, È la mia vita di Al Bano Carrisi, Cantare è d’amore di Amedeo Minghi, Volo così di Paola Turci, Una vita migliore di Rossella Marcone, Sarò di Raffaella Cavalli, Mai più sola” dei Neri per caso, “Non andare via” di Paolo Vallesi, “Letti” dei New Trolls e di Umberto Bindi (composta con Renato Zero), Quando ti senti sola degli O.R.O., “Ci sarò” di Alessandro Mara, “Sarò bellissima” di Adriana Ruocco, “Il grido del silenzio” di Alessandro Errico, Al di là di questi anni di Marina Rei e “Amore di plastica” di Carmen Consoli.

LE CONCLUSIONI DEL DIRETTORE

Annata particolarmente difficile quella del 1996 sotto molteplici punti di vista. Lo splendido “dominio” di Pippo Baudo sull’Ariston si andò sgretolando, dopo questa edizione, chiudendo quel decennio, o poco più, partito nel 1984 e giunto a massima maturazione con le 5 conduzioni consecutive dal 1992 al 1996. A chiudere con qualche polemica l’esperienza di Baudo alla guida della kermesse (che tornerà poi a condurre nel 2002) contribuì la poco chiara vicenda della soffiata vittoria di Elio e le storie tese rispetto alla coppia inedita e inaspettatamente trionfante di Ron e Tosca. Malgrado un’inchiesta e situazioni mai del tutto chiarite all’Ariston, quell’anno, tornò a trionfare un duo dopo 7 anni dall’altra accoppiata vincente di Fausto Leali e Anna Oxa del 1989 e a 12 anni da quella di Al Bano e Romina. Dopo Ron e Tosca solo Giò di Tonno e Lola Ponce riuscirono a conquistare il Festival di Sanremo in coppia nel 2008 chiudendo di fatto la stagione dei duetti sanremesi vincenti: perlomeno fino ad oggi.

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.