Classifiche FIMI

Scopriamo tutti gli album e i singoli italiani più venduti della settimana

ALBUM:

Ad aprire la classifica degli album più venduti dell’ultima settimana risulta essere questa volta il debutto di Bresh con il suo nuovo album Oro blu (#1). Il podio viene poi completato da Rkomi con il suo Taxi driver (#2; +1) e Irama con Il giorno in cui ho smesso di pensare (#3; -2).

A seguire si piazza Blanco con Blu celeste (#4; +1). Deve accontentarsi di un debutto timido Tommaso Paradiso con il suo nuovo Space cowboy (#5). Rimane stabile Marracash con il suo disco intitolato Noi, loro, gli altri (#6) a cui fa seguito il debutto di Dargen D’Amico con Nei sogni nessuno è monogamo (#7). Resiste bene Elisa con il suo nuovo doppio album d’inediti intitolato Ritorno al futuro / Back to the future (#8; -1) mentre, invece, segna una discesa importante Cesare Cremonini ed il suo La ragazza del futuro (#9; -7).

A scivolare fuori dalla top10 sono sia Sick Luke con il suo progetto X2 (#11; -2) che Ariete con Specchio (#12; -8) e i Maneskin con Teatro d’ira – Vol.I (#13; -5). Cala anche il piazzamento di Guè con il suo GVESVS (#14; -3) mentre, invece, migliora quello dei Pinguini Tattici Nucleari con il loro Ahia! (#15; +3). In discesa c’è anche Marco Mengoni con Materia (Terra) (#17; -5). La chiusura della top20 è ad opera di Fedez con Disumano (#18; +3), la compilation di Sanremo 2022 (#19; -9) e Salmo con Flop (#20; -7).

Tommaso Paradiso

SINGOLI:

Tra i singoli rimane stabile la vetta rispetto alla settimana scorsa. Rimane stabile quindi la coppia formata da Mahmood e Blanco con la sanremese Brividi (#1) mentre, invece, si invertono le posizioni di Sangiovanni con Farfalle (#2; +1) e di  Irama con la sua Ovunque sarai (#3; -1). Rimangono, poi, stabili sia Dargen d’Amico e la sua Dove si balla (#4) che La Rappresentante di Lista con la loro Ciao ciao (#5).

Sale ancora Tananai con Baby Goddamn (#6; +4) lasciando ad inseguire Rkomi con la sua Insuperabile (#7; -1) oltre che con il duetto con Elodie in La coda del diavolo (#8; +1). La chiusura della top10 è ad opera di Tananai con Sesso occasionale (#9; -1) ed Elisa con O forse sei tu (#10; -3). 

Fuori dalla top10 rimanogno ancora Blanco con Finché non mi seppelliscono (#11), Matteo Romano con Virale (#12) e Shiva con la sua Pensando a lei (#14). Risale con forza il piazzamento di Marco Mengoni e Madame in Mi fiderò (#14; +15) che scalza indietro Ditonellapiaga e Rettore con Chimica (#16; -2). Discesa anche per Blanco e Sfera Ebbasta  con Mi fai impazzire (#18; -2). A chiudere sono i Pinguini Tattici Nucleari con Pastello bianco (#19; +1) e Sick Luke feat. tha Supreme e Sfera Ebbasta con Solite pare (#20; -1).

Le intere classifiche le trovate qui.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.