Sanremo 2022 - classifica

Svelata la classifica dopo le prime due serate del Festival

La prime due serate del Festival di Sanremo 2022 (qui le nostre pagelle della prima serata e qui quelle della seconda) si è conclusa con lo svelamento della classifica di gradimento espressa unicamente dalla giuria della sala stampa. Il voto è stato composto con il 33% dal giudizio della carta stampata, il 33% del voto del web e con il 33% di quello delle radio.

Ecco, posizione per posizione, i risultati combinati di queste prime due serate di Festival:

  1. Elisa – O forse sei tu
  2. Mahmood e Blanco – Brividi
  3. La Rappresentante di Lista – Ciao ciao
  4. Dargen d’Amico – Dove si balla
  5. Gianni Morandi – Apri tutte le porte
  6. Emma – Ogni volta è così
  7. Ditonellapiaga e Rettore – Chimica
  8. Massimo Ranieri – Lettera di là dal mare
  9. Irama – Ovunque sarai
  10. Fabrizio Moro – Sei tu
  11. Giovanni Truppi – Tuo padre, mia madre, Lucia
  12. Noemi – Ti amo non lo so dire
  13. Sangiovanni – Farfalle
  14. Michele Bravi – Inverno dei fiori
  15. Rkomi – Insuperabile
  16. Achille Lauro – Domenica
  17. Matteo Romano – Virale
  18. Highsnob e Hu – Abbi cura di te
  19. Giusy Ferreri – Miele
  20. Iva Zanicchi – Voglio amarti
  21. Aka 7even – Perfetta così
  22. Le Vibrazioni – Tantissimo
  23. Yuman – Ora e qui
  24. Tananai – Sesso occasionale
  25. Ana Mena – Duecentomila ore
The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.