Sanremo
 Le canzoni del Festival di Sanremo che meritano di essere riascoltate

Continua il nostro viaggio attraverso le canzoni del Festival di Sanremo che, secondo noi, andrebbero riascoltate. Ecco le dieci canzoni selezionate per il diciottesimo appuntamento di “Aspettando Sanremo“:

01) Fausto Cigliano / Gene Pitney – E se domani (1964)

Nel 1964 il cantante napoletano Fausto Cigliano e l’esordiente Gene Pitney portarono in gara al Festival di Sanremo, in coppia abbinata, la canzone “E se domani” che venne eliminata prima della serata finale. Nonostante l’eliminazione, il brano ebbe un buon successo di pubblico e venne resa ancora più celebre da Mina che ne incise una sua personale versione nello stesso anno.

02) Toto Cutugno – L’italiano (1983)

Toto Cutugno torna al Festival di Sanremo nel 1983 per presentare in gara il brano “L’italiano“, posizionatosi al 5° posto della classifica finale. La canzone, che descrive i vivi e le virtù del nostro Bel Paese, ha avuto un enorme successo ed è divenuta famosa in tutto il mondo.

03) Elio e le Storie Tese – La terra dei cachi (1996)

Con il brano “La terra dei cachi” gli Elio e le Storie Tese hanno esordito con successo al Festival di Sanremo del 1996 dove si sono classificati al 2° posto. La canzone racconta la vita e le abitudini dell’Italia ed i comportamenti tipici dei cittadini italiani. Il brano ha vinto il Premio della Critica Mia Martini ed ha avuto un buon successo di vendite.

04) Alice – Il giorno dell’indipendenza (2000)

La cantautrice Alice torna al Festival di Sanremo nel 2000, a quasi vent’anni di distanza dalla vittoria della celebre “Per Elisa” del 1981. Il brano presentato, “Il giorno dell’indipendenza“, si è classificato al 9° posto e rappresenta, ad oggi, la sua ultima presenza sanremese in gara.

05) Velvet – Tutto da rifare (2007)

I Velvet tornarono al Festival di Sanremo nel 2007 per presentare in gara “Tutto da rifare“. Il brano, presentato anche in duetto con Le Vibrazioni, si classificò ultimo, al 20° posto.

06) Ilaria Porceddu – In equilibrio (2013)

La cantautrice Ilaria Porceddu ha esordito tra le Nuove Proposte del Festival di Sanremo nel 2013. Il brano presentato, “In equilibrio“, si è classificato al 2° posto, alle spalle di Antonio Maggio e la sua “Mi servirebbe sapere“. Entrambi gli artisti hanno partecipato alla prima edizione di “X Factor“.

07) Cristiano De Andrè – Il cielo è vuoto (2014)

L’ultima partecipazione in gara di Cristiano De Andrè risale al 2014 quando ha presentato i due brani “Il cielo è vuoto” e “Invisibili“. Vincitore del Premio della Critica Mia Martini, Cristiano De Andrè si è posizionato al 7° posto della classifica finale.

08) Maldestro – Canzone per Federica (2017)

Tra i debutti interessanti del Festival di Sanremo del 2017 vi è anche quello del cantautore Maldestro che ha sfiorato la vittoria tra le Nuove Proposte, dove si è posizionato 2°, con il brano “Canzone per Federica” che si è aggiudicato il Premio della Critica Mia Martini.

09) Renzo Rubino – Custodire (2018)

Il brano “Custodire” è stato presentato dal cantautore pugliese Renzo Rubino al Festival di Sanremo del 2018 dove si è classificato al 13° posto. La canzone rievoca un dialogo immaginario tra i suoi genitori, separati da diversi anni, che si impegnano a custodire affetto ed amore. Durante la serata dei duetti il brano è stato presentato insieme all’attrice Serena Rossi.

10) Tananai – Sesso occasionale (2022)

Il cantautore Tananai ha partecipato all’ultima edizione del Festival di Sanremo, nel 2022, con il brano “Sesso occasionale“. Vincitore della sezione Nuove Proposte, Tananai ha avuto accesso alla sezione Big del Festival dove si è posizionato all’ultimo posto, al 25° posto. Nonostante la posizione in classifica, il brano ha avuto un successo immediato diventando un vero e proprio tormentone e lanciando la carriera del cantautore.

Le puntate precedenti puoi trovarle qui (parte 1), qui (parte 2), qui (parte 3), qui (parte 4), qui (parte 5), qui (parte 6), qui (parte 7), qui (parte 8), qui (parte 9), qui (parte 10), qui (parte 11), qui (parte 12), qui (parte 13), qui (parte 14), qui (parte 15), qui (parte 16) e qui (parte 17).

Ascolta la nostra playlist su Spotify:

The following two tabs change content below.

Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.

By Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.